Museo Nazionale di Ravenna | Dal 16 febbraio al 26 maggio 2019

Con Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità il Museo Nazionale di Ravenna esplora i confini tra arte e artigianato.

Una mostra sui generis quella ospitata nell’ex Monastero Benedettino di San Vitale, che si dipana sulle tracce dell'antico desiderio di riuscire a svelare come l'essenza dell'arte possa essere indipendente dalla tecnica o dai materiali impiegati.

Già Picasso e Matisse, con le loro opere in ceramica, gli arazzi, le stoffe e i gioielli, si avventurarono nei sentieri poco battuti dalle arti “maggiori” - quali la scultura e la pittura - per indagare le inattese potenzialità offerte da processi tecnici più semplici e tradizionali, talvolta addirittura arcaici. La stessa curiosità creativa, sottesa spesso da una spiccata versatilità, si evince dalle oltre cento opere in mostra, frutto di molteplici e diverse ricerche artistiche.

Da Igor Mitoraj a Mimmo Paladino, da Paolo Staccioli a Giacomo Manzù, da Luigi Ontani ad Angela De Nozza e molti altri, tutti gli artisti contemporanei selezionati per la rassegna ravennate sono accomunati dall'incondizionata attitudine alla creazione pura, capace di conferire alle loro opere un valore universale per stile e perizia tecnica, al di là del confine tra arti "maggiori" e arti "minori", in un'inattesa assonanza ontologica tra l'antico e il contemporaneo, che trascende la materia e attraversa i secoli.

 

FOTO


L'arte oltre i confini

Angela De Nozza, Circle, Tappeto annodato a mano con tecnica tibetana fatto realizzare dalla Galleria Boralevi di Firenze, 250 x 300 cm
Angela De Nozza, Circle, Tappeto annodato a mano con tecnica tibetana fatto realizzare dalla Galleria Boralevi di Firenze, 250 x 300 cm
   
 
  • Angela De Nozza, Circle, Tappeto annodato a mano con tecnica tibetana fatto realizzare dalla Galleria Boralevi di Firenze, 250 x 300 cm
  • Gigi Guadagnucci, Pansée Piccola, Marmo, 30 x 47 cm
  • Igor Mitoraj, Moon Light, Vetro, pilastro di bronzo, h 164 cm
  • Orlando Orlandini, Fiandra, Bracciale, Oro e brillanti, 18.5 x 6.5 cm
  • Giovanni Corvaja, Bracciale, Oro giallo e smalto nero, 11 x 3 cm
  • Igor Mitoraj, Fortuna, Anello, Argento, 3 x3 cm
  • Daniela Banci, Fiamma, Collana, Oro giallo, argento, argento brunito, 26 x 20 cm
  • Ivan Theimer, Cavallo, Bronzo, 43 x 38 x 12.4 cm
  • Paolo Staccioli, Bambole, Particolare, Ceramica, 160 x 120 x 60 cm
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Canova, l'Antico e l'attualità del classico foto | Museo Archeologico Nazionale di Napoli | Dal 28 marzo al 30 giugno 2019 Canova, l'Antico e l'attualità del classico I capolavori di Canova dialogano con le opere classiche in un sorprendente confronto che evidenzia un legame unico tra un artista moderno e l’arte antica.   Il Prado: meraviglioso scrigno di vita, sogni e memorie foto | Al cinema | Dal 15 al 17 aprile 2019 Il Prado: meraviglioso scrigno di vita, sogni e memorie Al cinema il docu-film evento che celebra i 200 anni del Museo del Prado.   Etiopia: un viaggio oltre il mito foto | Verona | Museo di Storia Naturale | Dal 24 marzo al 30 giugno 2019 Etiopia: un viaggio oltre il mito Dall'antico regno della regina di Saba, luogo della memoria e dell'immaginazione, affiorano tracce mitiche di viaggi incredibili.   Andrea del Verrocchio, maestro del Tempo foto | Firenze | Palazzo Strozzi | Dal 9 marzo al 14 luglio 2019 Andrea del Verrocchio, maestro del Tempo Verrocchio, il maestro di Leonardo, ovvero quando lo spirito del tempo sbircia la sua epoca attraverso gli occhi di un singolo talento.   Tra Ferrara e Roma con Mimì foto | Pieve di Cento Bologna | Museo MAGI '900 | Dal 23 marzo al 13 maggio 2019 Tra Ferrara e Roma con Mimì Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara a Roma e ritorno, gli anni della transizione 1943 - 1962 è un tributo ad una grande artista protagonista del suo tempo.   Il Paradiso Perduto di Gauguin foto | Al cinema | Dal 25 al 27 marzo 2019 Il Paradiso Perduto di Gauguin Il film evento dedicato all'artista divenuto leggenda, un elogio al fascino dell’esotico e al mito del selvaggio.   Inno alla libertà: La lettura secondo Steve McCurry foto | Torino | Palazzo Madama | Dal 2 marzo al 1° luglio 2019 Inno alla libertà: La lettura secondo Steve McCurry Un viaggio fotografico nel mondo della lettura, attraverso i decenni e i continenti.   Gli animali nell'arte. Protagonisti nella pittura, dal ritratto al mito foto | Brescia | Palazzo Martinengo | Dal 19 gennaio al 9 giugno 2019 Gli animali nell'arte. Protagonisti nella pittura, dal ritratto al mito Un'originale e approfondita rassegna dedicata alla rappresentazione degli animali nell’arte tra XVI e XVIII secolo.   Canaletto e il Genio della Serenissima foto | Venezia | Palazzo Ducale | Dal 23 febbraio al 9 giugno 2019 Canaletto e il Genio della Serenissima Canaletto & Venezia, una grande mostra dedicata a Canaletto e al '700 veneziano.   Il pittore Moroni e le ricchezze del ritratto rinascimentale foto | Arte intorno al mondo | New York | The Frick Collection | Dal 21 febbraio al 2 giugno 2019 Il pittore Moroni e le ricchezze del ritratto rinascimentale In mostra nel cuore di Manhattan volti e storie del fior fiore del Rinascimento.   I misteriosi foto | Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci Milano | Dal 19 febbraio al 19 maggio 2019 I misteriosi "Animaris" venuti dal Nord In mostra gli   Sulle tracce di Antonello da Messina foto | Milano | Palazzo Reale | 21 febbraio - 2 giugno 2019 Sulle tracce di Antonello da Messina Milano dedica una mostra imperdibile al Maestro indiscusso del Quattrocento italiano.