Museo d’Arte Mendrisio | Dal 28 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019
Una mostra da non perdere dedicata al grande pittore di Lipsia che amava il Sud dell'Europa.

Il Museo d’Arte Mendrisio dedica una preziosa antologica a Max Beckmann, considerato uno dei più grandi Maestri dell’arte moderna, al pari di Picasso e Matisse. Beckmann, Nato a Lipsia nel 1884, è tra gli artisti del XX secolo uno di quelli che ha più profondamente vissuto e sofferto il proprio tempo, attraversando stagioni alterne di fama, esilio, ostracismo e rinnovato apprezzamento nel corso degli ultimi anni della sua esistenza, riflesso diretto del destino dell'arte moderna e dei suoi protagonisti nella prima metà del secolo.

I 30 dipinti, i 15 acquarelli, le 80 grafiche e le 3 sculture in mostra rivelano appieno l'intensità della vita dell'artista e le contraddizioni della sua epoca. Opere affascinanti, enigmatiche e ricche di simboli, in cui predominano la grande sicurezza di Beckmann nell’uso del colore e una generale capacità di trasfigurazione delle categorie tradizionali dell’arte, dalle nature morte alle scene impregnate di serenità e gioia di vivere, ispirate ai soggiorni estivi sulla tanto amate coste mediterranee italiane e francesi.

Vedi anche:
Max Beckmann. Dipinti, sculture, acquerelli, disegni e grafiche
 

FOTO


Max Beckmann e lo spirito del tempo

Max Beckmann, Gli amanti (verde e giallo), 1940-1943, Olio su tela, 80 x 60 cm, Museum Ludwig, Köln/Legat Lilly von Schnitzler-Mallinckrodt, Ankauf 1957| © 2018, ProLitteris, Zurich
Max Beckmann, Gli amanti (verde e giallo), 1940-1943, Olio su tela, 80 x 60 cm, Museum Ludwig, Köln/Legat Lilly von Schnitzler-Mallinckrodt, Ankauf 1957| © 2018, ProLitteris, Zurich
   
 
  • Max Beckmann, Gli amanti (verde e giallo), 1940-1943, Olio su tela, 80 x 60 cm, Museum Ludwig, Köln/Legat Lilly von Schnitzler-Mallinckrodt, Ankauf 1957| © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Iris neri, 1928, Olio su tela, 45 x 80 cm, Rosemarie Ketterer Stiftung. Dauerleihgabe im Kirchner Museum Davos | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Autoritratto su sfondo verde con camicia verde, 1938-1939, Olio su tela, 50 x 65.5 cm, Museum der bildenden Künste Leipzig Nachlass Mathilde Q. Beckmann | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Marina a Noordwijk (Cavaliere sulla spiaggia), 1946, Olio su tela, 87.5 x 55 cm, Buchheim Museum der Phantasie, Bernried am Starnberger See | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Ragazze in nero e verde (Due donne spagnole), 1939 olio su tela 127 x 116 cm Collezione privata © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Paesaggio con mongolfiera, 1917, Olio su tela, 100.5 x 75.5 cm, Museum Ludwig, Köln/Ankauf 1954 | © 2018, ProLitteris, Zurich
  • Max Beckmann, Siesta, 1924-1934, Olio su tela, 95 x 35 cm, Collezione privata | © 2018, ProLitteris, Zurich
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia foto | Riapertura delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Breve viaggio tra alcuni dei capolavori custoditi alle Gallerie dell'Accademia di Venezia: un tesoro da riscoprire.   Canova a Roma e l'immortalità del genio foto | Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020 Canova a Roma e l'immortalità del genio Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.   Dopo Caravaggio foto | Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2021 Dopo Caravaggio Riapre Palazzo Pretorio a Prato: in mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.   Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi foto | Dai tempi della peste nera all'emergenza Covid-19: eroi contemporanei in prima linea contro la pandemia Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi Se per Bansky medici e infermieri sono i supereroi, la National Gallery di Londra li celebra in occasione del 200° anniversario della nascita di Florence Nightingale.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto foto | A Palazzo Fava e su Sky Arte Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto Il Polittico Griffoni di Francesco del Cossa ed Ercole de' Roberti dal 18 Maggio (forse) a Palazzo Fava a Bologna e in Tv su Sky Arte.   Sirene o dell'eterno incanto foto | Breve viaggio nella storia dell'arte sulle tracce delle sirene. Sirene o dell'eterno incanto Il fascino ambivalente delle figlie del mare, esseri prodigiosi e simbolici, espressione di feroci entità ancenstrali o delle più nobili aspirazioni dell'anima.   Il giro del mondo con Imago Mundi foto | Corona virus / creatività: da ogni angolo del pianeta, gli artisti raccontano la loro vita al tempo del Covid19 Il giro del mondo con Imago Mundi Il giro del mondo con Imago Mundi   I cani nell'arte foto | Ritratti del migliore amico dell'uomo I cani nell'arte Presenti da millenni nelle vite degli uomini, i cani sono da sempre fedeli compagni della specie umana.   Lucrezia Borgia oltre il mito foto | Subiaco, 18 aprile 1480 – Ferrara, 24 giugno 1519 Lucrezia Borgia oltre il mito Vendetta, gelosia, intrigo. Lucrezia Borgia è senza dubbio una delle figure femminili più controverse del Rinascimento.   I capolavori di Bruegel da vicino foto | I capolavori di Bruegel da vicino I capolavori di Bruegel da vicino Tra il grottesco e il divino, alla scoperta dell'universo mirabolante di Pieter Brugel il Vecchio.