New York, affarone a Manhattan: compri una casa e ti ritrovi anche un'opera di Haring

Animal New York | New York, murale di Keith Haring
 

23/01/2013

“Vendesi appartamento di circa 800 metri quadri distribuito su tre livelli, perfettamente ristrutturato, situato nel quartiere Tribeca, nella zona sud del distretto di Manhattan”. Potrebbe sembrare un annuncio immobiliare come un altro relativo ad una grande, elegante, luminosa abitazione newyorkese. E invece questo “triplex” ospitato in un edifico dei primi del XIX secolo, l’American Thread Building, ospita al suo interno un’opera dimenticata di Keith Haring. A darne notizia è il quotidiano The Sun. Il celebre artista e writer statunitense, infatti, dipinse in questo appartamento, su una parete e una porzione di soffitto, in bianco e nero, le sue celebri figure antropomorfe. Era il 1979, Haring era ancora uno studente del college ma possedeva già il  suo inconfondibile stile e l’edificio ospitava all’epoca, insieme a un condominio di lusso, anche uno spazio adibito a galleria d’arte. Col passare degli anni, questo spazio è diventato prima un ristorante e poi un deposito polveroso. E così il dipinto è stato dimenticato. Di recente la riscoperta e l’attestazione della Keith Haring Foundation, che ha riconosciuto l’opera come autentica. Se fosse rimovibile, il suo valore si aggirerebbe tra  800.000 e 1 milione di dollari. L’appartamento è stato posto in vendita per 11 milioni e 75mila dollari.

Nicoletta Speltra

















COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >