Una notte al museo

 

La Redazione

21/07/2013

Sabato 27 luglio inaugura “Una notte al museo”, iniziativa ideata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che garantisce l’apertura di 38 luoghi della cultura statali nella fascia oraria compresa tra le 20:00 e le 24:00 nell’ultimo sabato del mese. Fino a settembre per quanto riguarda i siti archeologici, e fino alla fine di dicembre per ciò che concerne i musei.

Si tratta di un esperimento pilota che si pone l’obiettivo alto di diventare un appuntamento stabile e nasce dalla volontà di ampliare l’offerta culturale e offrire anche ai turisti un approccio ancora più indimenticabile alle ricchezze del nostro Paese.

“Ho lavorato molto per questo progetto che avvicina i nostri musei agli standard europei e intende richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sull’importanza di questi luoghi quali riferimenti essenziali per la promozione dei territori e dunque significativi veicoli di sviluppo economico”, ha dichiarato il Ministro Massimo Bray, “i cittadini e i turisti avranno la possibilità, fuori dai consueti orari di visita, di ammirare il patrimonio culturale dell’Italia”.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >