Vola al cinema: c'è l'arte che ti aspetta

Wikipedia | Édouard Manet, Le chemin de fer, 1872/73, olio su tela, National Gallery of Art, Washington
 

15/03/2013

Importanti mostre d'arte sul grande schermo. Arriva anche in Italia l'iniziativa che porta nelle sale cinematografiche gli eventi espositivi ospitati in musei internazionali. Si tratta di "Exhibition: la grande arte al cinema". Il primo esperimento, intitolato "Leonardo Live", un anno fa ha trasferito in oltre 1000 sale sparse tra 15 Paesi del mondo la mostra di grande successo allestita da novembre 2011 a febbraio 2012 presso la National Gallery di Londra. Ora sarà la volta di altri tre appuntamenti molto attesi, dedicati ad altrettanti amatissimi artisti: Manet, Munch e Vermeer. Questa volta la distribuzione sarà ancora più ampia perché raggiungerà 30 Paesi. 

Nella prima serata, dedicata a "Manet: ritratti di vita" e in programma per giovedì 11 aprile 2013 dalle ore 20, il pubblico sarà accompagnato dalle note di Chopin e di Schumann, nel cuore della mostra della Royal Accademy di Londra, con la guida dello storico dell’arte Tim Marlow e dei curatori della mostra, MaryAnne Stevens (Director of Academic Affairs della Royal Academy of Arts) e Larry Nichols (curatore del Toledo Museum of Art, Ohio). La serata dedicata a "Munch 150", in collaborazione con il Museo Nazionale e con il Museo Munch di Oslo, è prevista per giovedì 27 giugno e quella con "Vermeer e la musica: l’arte dell’amore e del piacere", in collaborazione con la National Gallery di Londra, per giovedì 10 ottobre. L'elenco delle sale che aderiscono all'iniziativa può essere consultato sul sito www.nexodigital.it


Sul grande schermo, oltre ai dipinti esposti nelle mostre, fedelmente riprodotti grazie alla tecnologia digitale, ci saranno anche scene girate nel backstage delle esposizioni e nei luoghi nativi degli artisti. Per una full immersion nel loro mondo.

Nicoletta Speltra







COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >