Mecenatismo

Bulgari finanzia il restauro della Scalinata di Trinità dei Monti

Scalinata di Trinità dei Monti
 

Ludovica Sanfelice

08/10/2015

Roma - A vent’anni di distanza dall’ultimo intervento, a Roma si apre il cantiere per il restauro della Scalinata di Trinità dei Monti a Piazza di Spagna. L’opera godrà del sostegno di Bulgari che con una donazione di 1,5 milioni di Euro al Comune di Roma, parteciperà alla conservazione di uno dei monumenti più rappresentativi e amati della città.

Anche nel cuore della maison d’alta oreficieria, la Scalinata occupa un posto particolarmente significativo perchè pochi metri più in là, a via Sistina, il fondatore Sotirio Bulgari si stabilì con la famiglia inaugurando il suo primo negozio nel 1884. “Un gesto doveroso verso una città - ha dichiarato Jean-Christophe Babin, Amministratore Delegato del Gruppo Bulgari - che con il suo patrimonio storico, artistico e culturale unico ha contribuito in modo determinante al successo di Bulgari divenendo al tempo stesso un’inesauribile fonte di ispirazione per le nostre collezioni”.
“Un regalo” ha ribattuto il Sindaco Marino, “che giunge in un anno particolarmente importante per la Capitale, come quello del Giubileo della Misericordia”.

L’avvio dei lavori comporterà in un primo momento la chiusura totale del monumento, ma dal 7 dicembre pellegrini e  turisti che raggiungeranno Roma per il Giubileo potranno accedere alle rampe laterali.


Consulta anche:
Guida d'arte di Roma

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >