A Roma e a Genova due mostre dedicate ai maestri dell'arte messicana contemporanea

Frida Kahlo e Diego Rivera insieme in Italia

Frida y Diego, 1931
 

E.B.

03/02/2014

Roma - Si è da poco conclusa presso il Campidoglio la presentazione delle due grandi esposizioni che porteranno in Italia i capolavori di Frida Kahlo e Diego Rivera.

Ad aprire la stagione messicana saranno le Scuderie del Quirinale che dal 20 marzo al 31 agosto ospiteranno un'ampia retrospettiva, curata da Helga Prignitz-Poda e dedicata a Frida Kahlo, una delle più grandi testimoni della cultura del Messico novecentesco.

A distanza di pochi mesi, dal 20 settembre al 15 febbraio 2015, seguirà presso le sale di Palazzo Ducale a Genova la mostra “Frida Kahlo e Diego Rivera”, che porrà l'accento sul rapporto tra i due artisti, sulla scia de “L'art en fusion” conclusasi lo scorso 13 gennaio al Musée de l'Orangerie di Parigi.

Gli eventi nascono da un nuovo gemellaggio culturale tra la capitale e il capoluogo ligure, che pur concretizzandosi in due momenti allestitivi differenti presenterà un unico racconto spiega l'Assessore alla Cultura di Roma Flavia Barca. Solo alcune delle opere in mostra a Roma saranno riproposte a Genova, sottolineando il carattere complementare delle due iniziative.

Dopo un'esistenza trascorsa a cavallo tra il dolore e la creatività, all'ombra del successo riscosso dal marito Diego, l'attualità di Frida Kahlo, donna estremamente indipendente e liberale, è stata riconosciuta solo negli ultimi sessant'anni, in seguito alla sua morte.


Consulta anche:
La stagione di Frida
Frida Kahlo e Diego Rivera di nuovo insieme a Parigi
Frida Kahlo
Il 2014 in mostra

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >