Arte e moda

MaXXI alla moda

Ivy Nicholson per Gattinoni
 

L.Sanfelice

01/12/2014

Roma - Tante storie esemplari diventano la trama e ordito di un grande tessuto capace di dare colore e consistenza al successo del marchio made in Italy attraverso il racconto di oltre un ventennio, quello compreso tra il 1945 al 1968, di alta moda e non solo.

La sofisticata ricerca formale condotta da sarti e artisti invade insieme ad una serie di spettacolari creazioni gli spazi del MaXXI sottolineando la forza vitale e la sperimentazione che la complicità tra arte e moda fu capace di generare nel Secondo dopoguerra.

Le atmosfere di una stagione eccezionale nella definizione dell'idntità italiana su scala internazionale divengono così oggetto di un’indagine multidisiplinare che instaura un dialogo tra gli abiti di maestri come le Sorelle Fontana, Germana Marucelli, Gattinoni, Sarli, Fendi, Valentino e le opere di Lucio Fontana, Alberto Burri, Massimo Campigli, Carla Accardi, i gioielli di Bulgari e gli scatti dei paesaggi dell’alta moda catturati da Pasquale De Antonis, Federico Garolla, Ugo Mulas.


Consulta anche:
Bellissima. L'Italia dell'Alta Moda 1945-1968

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >