Pasolini e l’etica del territorio: incontro letterario alla Dante Alighieri

Roma, palazzo Firenze ai Prefetti, cortile (sede della Società Dante Alighieri)
 

05/12/2011

Roma - Per la stagione artistico culturale 2011-2012, la Società Dante Alighieri, in collaborazione con Paesaggio Culturale Italiano - I Parchi Letterari®, propone una rassegna di 10 incontri letterari, enogastronomici, artistici intitolata Il cammino delle parole. Protagonista del secondo incontro, che si terrà mercoledì 14 dicembre alle ore 17.30 presso la sede della Società Dante Alighieri (Roma, piazza Firenze 27) è Pier Paolo Pasolini.  Il tema indagato sarà Pier Paolo Pasolini e l’etica del territorio tra natura e città e verrà approfondito da Alessandro Polinori, Co-Responsabile del CHM LIPU di Ostia, e dal Maestro Mario Rosati, autore della celebre stele pasoliniana di Ostia, che dopo aver illustrato la mostra Ricordando Pasolini - organizzata per l’occasione in Palazzo Firenze e visibile fino all’11 gennaio 2012 - condividerà un ricordo personale di Pier Paolo Pasolini. Con Polinori e Rosati ci sarà anche Walter Mauro, saggista, giornalista e critico letterario, che parlerà della figura umana e intellettuale di Pasolini e commenterà con Edoardo Cicconi, della Fondazione Allori, una selezione di immagini di proprietà dell’Archivio Fotografico Cicconi, tratte dal set di Accattone, primo film diretto da Pasolini che proprio nell’estate del 2011 ha compiuto cinquant’anni.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >