A Torino arte contemporanea e scienza a confronto

Lucio Fontana, Concetto spaziale. La fine di Dio, 1963
 

31/05/2012

Torino - Dal 19 al 30 giugno a Torino, Dall’eternità a qui proporrà un viaggio sospeso tra arte contemporanea e scienza. La terza edizione di Giorno per Giorno, progetto promosso dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT nell’ambito di Contemporary Art Torino-Piemonte e coordinato da Artissima, invaderà la città: protagonisti saranno artisti, scienziati, musicisti, architetti, designer e scrittori, che daranno vita a conversazioni, workshop, lezioni e dialoghi d’autore.
 
Obiettivo della manifestazione è “portare l’arte contemporanea fuori dalle mura dei musei e farla incontrare ad un pubblico il più ampio ed eterogeneo possibile. La fruizione dell’arte è uno degli scopi principali della Fondazione, insieme all’educazione, alla formazione e alla comunicazione, oltreché alle acquisizioni di opere, ed i nostri sforzi sono tutti rivolti verso la promozione del sistema dell’arte contemporanea del e per il territorio”.

Dall’eternità a qui, ispirato al titolo del celebre saggio di Sean Carroll, edito da Adelphi, è curato da Gianluigi Ricuperati, scrittore, saggista e collaboratore delle pagine culturali di alcuni dei più importanti quotidiani nazionali.
 
Da quest'anno Giorno per Giorno cambia e diventa un vero e proprio festival culturale contemporaneo che, partendo dall'arte, coniuga diverse discipline umanistiche e scientifiche: architettura, letteratura, musica, fisica, astronomia, matematica e design. Dieci giorni di curiosità infinita con un concerto di musica elettronica, incontri pubblici, seminari e lezioni con ospiti internazionali: le migliori menti del mondo saranno a Torino per provare a porsi domande complesse e divertenti nel segno di una ricerca che sfrutta angolazioni di saperi differenti. Attraverso il dialogo e il confronto tra le diverse discipline, Giorno per Giorno si rivolge a un’ampia platea di esperti e curiosi, offrendo una fruizione e un coinvolgimento attivo del pubblico nei luoghi dell’arte. Tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito.
 
Il programma si snoderà attraverso le sedi del sistema dell’arte contemporanea del territorio: Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Fondazione Merz, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e PAV Parco Arte Vivente alle quali si affiancano il Circolo dei Lettori e il Museo Nazionale del Cinema. Al Museo Nazionale dell’Automobile e all’Accademia delle Scienze di Torino saranno ospitati i due grandi eventi che apriranno e chiuderanno il cartellone di Giorno per Giorno.
 
Al MAUTO l’evento di apertura, in programma martedì 19 giugno alle ore 21.30, è realizzato con la collaborazione di Xplosiva e sarà dedicato alla musica elettronica con la performance di Kode9, uno dei più amati musicisti della scena elettronica globale.
 
Martedì 20 giugno, al Castello di Rivoli, l’astrofisico Amedeo Balbi incontrerà le opere in mostra e costruirà un dialogo con l’artista tedesco Christoph Keller. Tra i numerosi eventi segnaliamo: Giovedì 21, alle 18.30 alla Fondazione Merz, Giovanni Amelino-Camelia, fisico della meccanica quantistica, dialogherà con Gianluigi Ricuperati intorno alle opere di Marisa Merz, nella nuova mostra allestita nel museo, puntando l’occhio al cielo delle curiosità. “Arte e scienza” è il titolo della lezione di Lawrence Weschler, scrittore finalista del Premio Pulitzer, in programma per giovedì 28 alle 18.30 al Circolo dei Lettori. Grazie alla collaborazione con l'Archivio Nazionale del Cinema d'Impresa di Ivrea, seguirà un saggio visivo curato da Francesco Bernardelli, critico d’arte, e un intervento del compositore Paul Beauchamp.
Venerdì 29 giugno, alle 18.30 alla Fondazione Sandretto, lo scrittore e critico d’arte Vincenzo Latronico incontra Marc-Olivier Wahler che ha diretto una delle più intriganti avventure istituzionali della contemporaneità recente. 

Per tutte le informazioni consultare il sito con il programma e i protagonisti: www.giornopergiorno.org.




COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >