La seconda collettiva di No Title Gallery

#doublevision a Palazzo Malipiero

Tania Brassesco e Lazlo Passi Norberto, Pot Pourri, 2010
 

E.B.

26/02/2014

Venezia - Il 1° marzo inaugura a Venezia, nella splendida cornice di Palazzo Malipiero, #doublevision #neverendingflow, seconda importante collettiva per No Title Gallery.

Il pubblico potrà approfondire il ruolo che l’arte gioca e può giocare intorno alle singole tematiche dibattute nel contesto del contemporaneo.
La mostra intende infatti evidenziare una pluralità di rappresentazioni che sfondano i confini dell’introspezione – pur presenti sommariamente in alcune tra le opere prese in esame – per estendersi a soggetti e interrogativi strettamente collegati ai più ampi fenomeni sociali, politici e culturali che circoscrivono l’epoca cui apparteniamo.

Fino al 10 marzo saranno esposte le opere di Cristina Gori, Dario Lazzaretto, Maurizio L'Altrella, Tania Brassesco e Lazlo Passi Norberto, Christian Palazzo, Roberta Feoli.
La mostra è curata da Elisabetta Maria Vanzelli per l’associazione culturale veneziana con il patrocinio della Regione Veneto e la collaborazione della Municipalità di Venezia, Murano e Burano.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >