Trasfigurazione

Giovanni Bellini

Museo Correr

 
DESCRIZIONE:
Il dipinto, probabilmente, era collocato sull’altare maggiore della chiesa di San Salvador, dove fu sostituito da quello di Tiziano con lo stesso tema. Realizzato poco dopo la metà del secolo, risente fortemente dell’influenza dello stile del cognato Andrea Mantegna, evidente soprattutto nell’attenzione al paesaggio.
COMMENTI

LE OPERE

Mappa
 
Opere in Italia
 
Opere nel Mondo