Asolo Art Film Festival | Dal 20 al 23 giugno 2019

Al via la 37ma edizione di Asolo Art Film Festival, la più antica rassegna al mondo dedicata al legame tra il cinema e le arti visive.

L’Asolo Art Film Festival  nasceva nel 1973, ideato e diretto da Flavia Paulon sotto l'egida di un’amministrazione locale che sostenne con lungimiranza il risveglio culturale dell'affascinante città di Asolo. Il Festival divenne sin dalla prima edizione una delle rassegne più importanti al mondo dedicate al rapporto tra cinema e arti visive.

Flavia Paulon, allora funzionaria della Mostra del Cinema di Venezia da ben quattro decadi, seppe cogliere l’occasione di dar vita ad una rassegna del Film sull’Arte completamente autonoma, in una location di straordinaria bellezza, che si rivelò negli anni un prezioso contributo per l’intera cinematografia mondiale.

Il Festival, patrocinato dall’UNESCO, fu protagonista di una stagione d'oro a livello internazionale, presentando ogni anno “le migliori opere inedite in Italia e nel mondo, sul tema specifico dell’arte, prodotte nel biennio”. Flavia Paulon ne fu direttore artistico fino al 1982, per un totale di 10 edizioni, mentre Enrico Fulchignoni, il Presidente del Consiglio Internazionale del Cinema e della Televisione, divenne membro stabile della giuria, composta da membri accuratamente scelti da Paulon per garantire la qualità e l’internazionalità del Festival ad ogni edizione. Tra i nomi di spicco appartenenti al mondo del cinema e delle arti visive che si alternarono negli anni, si ricordano tra gli altri i critici d’arte Guido Perocco, Umbro Apollonio, François Le Targat, i critici cinematografici Mario Verdone e Nedo Ivaldi, il noto gallerista francese Aimé Maeght, il regista belga Henri Stork.

Ad oggi Asolo Art Film Festival costituisce una sorta di giro del mondo con un felice approdo ad Asolo - da sempre polo d'attrazione a livello internazionale per il grande carisma e la peculiare capacità di attrarre a distanza di secoli visitatori da tutto il pianeta - e si rinnova grazie al contributo delle migliori energie presenti nel territorio, di cui fanno parte sia imprenditori consapevoli che giovani volontari, capitanati da Annamaria Sartor e supportati dalle istituzioni locali, uniti nella realizzazione della stessa kermesse, he riverbera al mondo intero l’identità del luogo e di chi ne fa parte, valorizzando una delle più importanti eccellenze presenti in zona.

La 37ª Edizione, diretta dal vulcanico Cosimo Terlizzi, è dedicata ad Eleonora Duse. ARTE.it sarà media partner dell'evento.

Leggi anche:
ARTE.it media partner dell'Asolo Art Film Festival
Asolo Art Film Festival 2019: “Il cinematografo mi fa paura”. Dall’inquietudine di Eleonora Duse (1916) alla post internet art (2019). Fascinazione dell’immagine in movimento
“Il cinematografo mi fa paura”: all'Asolo Art Film Festival con Cosimo Terlizzi
500 opere da tutto il mondo per Asolo Art Film Festival 2019
Asolo Art Film Festival alla ricerca di artisti e talenti
 

FOTO


Asolo Art Film Festival: una tradizione lungimirante

Asolo Art Film Festival 2018, Locandina | Courtesy of AAFF
Asolo Art Film Festival 2018, Locandina | Courtesy of AAFF
   
 
  • Asolo Art Film Festival 2018, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1978, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1973, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1980, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1975, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1983, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1974, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 2008, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1982, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1981, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1977, Locandina | Courtesy of AAFF
  • Asolo Art Film Festival 1976, Locandina | Courtesy of AAFF
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


I simboli di Previati, il Maestro che guardava al futuro foto | Ferrara | Castello Estense | Fino al dicembre 2020 I simboli di Previati, il Maestro che guardava al futuro Ferrara onora Gaetano Previati con una grande mostra dedicata alla sua opera, alchimia artistica tra Simbolismo e Futurimo a cavallo tra due secoli.   Yves Klein. Les éléments et le couleurs foto | Mondo | Domaine des Etangs di Massignac | Dal 25 giugno 2020 al 29 gennaio 2021 Yves Klein. Les éléments et le couleurs Una rara opportunità per scoprire, attraverso una visione trasversale e tematica, l'opera di Yves Klein, precursore di molte Arti.   Aquileia. Patrimonio dell'Umanità foto | Aquileia. Patrimonio dell'Umanità Aquileia. Patrimonio dell'Umanità Alla scoperta dei tesori del sito UNESCO di Aquileia, la città friulana con 2200 anni di storia.   HIC SUNT LEONES o del paradosso dietro l'angolo foto | Roma | WeGil | dal 22 luglio al 31 agosto 2020 HIC SUNT LEONES o del paradosso dietro l'angolo Nel cuore dell'estate romana di un'annata epocale, Max Papeschi si ritrova ad innescare un puntualissimo cortocircuito spaziotemporale.   Caravaggio, il trionfo della bellezza foto | Le opere più belle di Michelangelo Merisi Caravaggio, il trionfo della bellezza La luce, l'intensità, la natura e gli uomini.   Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Tiziano, un secolo di capolavori foto | Tiziano Tiziano, un secolo di capolavori Le mille sfumature del Cinquecento nei capolavori di Tiziano.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo foto | Bassano del Grappa | Palazzo Sturm | Dal 20 giugno al 19 ottobre 2020 Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo La città di Bassano del Grappa celebra con una grande mostra il terzo centenario della nascita del massimo protagonista dell’incisione veneta del Settecento.   Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 12 giugno all'8 dicembre 2020 Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento Un inno alla natura e alla libertà in mostra a Conegliano, Giandomenico Romanelli e Franca Lugato esplorano il tema della montagna a partitre dal'immaginario artistico di metà Ottocento.   Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia foto | Riapertura delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Breve viaggio tra alcuni dei capolavori custoditi alle Gallerie dell'Accademia di Venezia: un tesoro da riscoprire.   Canova a Roma e l'immortalità del genio foto | Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020 Canova a Roma e l'immortalità del genio Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.