Milano | Sede di Banca Generali Private | Dal 17 dicembre 2018 al 7 aprile 2019

In mostra a Milano, nella Sede di Banca Generali Private, il Giappone perduto ritratto dai fotografi della Scuola di Yokohama e riscoperto da Linda Fregni Nagler.

Linda Fregni Nagler è una giovane artista di origini svedesi che ha scelto la città di Milano come sua casa d'elezione, la sua arte spazia tra le molte varianti della rappresentazione visiva, attingendo a culture diverse  e lontane e guardando oltre i confini dello spazio e del tempo.

In Hana to Yama, letteralmente Fiore e Montagna, Nagler mette in scena la sua visione alchemica del Giappone, attraverso gli scatti dei fotografi della Scuola di Yokohama, nata nella seconda metà dell'Ottocento durante la stagione di apertura delle frontiere e di modernizzazione del Paese del Sol Levante, che divenne all'epoca meta di artisti e intellettuali in un novello “grand tour d’oriente”.

Le fotografie originali, spesso di autori anonimi, collezionate dall'artista nel corso di lunghi anni di ricerca, ri-fotografate e stampate in camera oscura su carta cotone, poi colorate secondo le antiche tecniche pittoriche giapponesi, compongono un racconto immagnario, filtrato dalla storia e dallo sguardo di Nagler, che distilla l'essenza di un'epoca dimenticata riportandola in vita nei territori dell'immaginario.

Vedi anche:
Linda Fregni Nagler. Hana to Yama
Linda Fregni Nagler, la Scuola di Yokohama e il recupero della fotografia di un passato antico
 

FOTO


Hana to Yama. La poetica senza tempo di Linda Fregni Nagler

Linda Fregni Nagler, Untitled (Umbrella), 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
Linda Fregni Nagler, Untitled (Umbrella), 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
   
 
  • Linda Fregni Nagler, Untitled (Umbrella), 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
  • Linda Fregni Nagler, Fuji fromTokaido, 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
  • Linda Fregni Nagler, Untitled, 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
  • Linda Fregni Nagler, Fuji from Omiya, 2018 | Stampa su gelatina d'argento colorata a mano
  • Linda Fregni Nagler, Fujiyama form Gotenba, 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
  • Linda Fregni Nagler, Untitled (Cycas), 2018, Hand Colored Gelatin Silver Print, 154.4 x 118.4 cm, Con cornice 159.6 x 123.6 cm
  • Linda Fregni Nagler, Jinrikisha, 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
  • Linda Fregni Nagler, Jinrikisha, 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
  • Linda Fregni Nagler, Fuji-Yama from Iwabuchi, 2018, Gelatina a stampa d'argento colorata a mano, 29.3 x 22.3 cm, Con cornice 43.7 x 42.4 cm
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza foto | Napoli | Museo Madre | Dal 14 dicembre 2018 all'8 aprile 2019 Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza In scena al Museo Madre la mostra tributo al grande fotografo americano che amava Napoli.   Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 16 febbraio al 23 giugno 2019 Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi La mostra I Ciardi. Paesaggi e giardini ripercorre la vicenda di una delle più importanti famiglie della storia dell’arte veneta a cavallo tra '800 e '900.   Istantanee da un incredibile pianeta foto | Aosta | Forte di Bard | Dal 2 febbraio 2019 al 2 giugno 2019 Istantanee da un incredibile pianeta Il Wildlife Photographer of the Year torna a stupire con la sua 54ma edizione, in anteprima italiana al Forte di Bard di Aosta.   Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 foto | Forlì | Musei San Domenico | 9 febbraio - 16 giugno 2019 Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 Ai Musei San Domenico di Forlì i capolavori dell'arte italiana dell'800 raccontano di un’epoca nuova, in bilico tra passato e futuro.   Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente foto | ZAC - Palermo | Cantieri Culturali alla Zisa | Dal 24 gennaio al 24 marzo 2019 Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente L'arte di Max Papeschi e Max Ferrigno celebra a Palermo l'apoteosi dell'assurdo.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.   Il fotografo equilibrista dell'immaginario foto | Cava de' Tirreni Salerno | Complesso Monumentale di San Giovanni Battista al Borgo Grande | Fino al 3 marzo 2019 Il fotografo equilibrista dell'immaginario Appuntamento a Cava de’ Tirreni con Robert Doisneau. Pescatore d’immagini la rassegna dedicata ad uno dei fotografi simbolo del Novecento.   Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019 Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara accoglie gli artisti della Belle Époque, in occasione di una mostra inedita dedicata al rapporto tra arte e moda: ospite d'onore Giovanni Boldini (1842 - 1931).   Donne nell'arte - L'universo ineffabile foto | Roma | Galleria d’Arte Moderna | Dal 23 gennaio al 13 ottobre 2019 Donne nell'arte - L'universo ineffabile Una rassegna dedicata alla figura della donna nell'arte a cavallo di tre secoli.   Storie a mano libera foto | Venezia | A plus A Gallery | Dal 19 gennaio al 28 febbraio 2019 Storie a mano libera Un tributo corale al disegno come strumento rivelatore dei cambiamenti politico-sociali di un intero Paese.   Lorenzo Lotto Portraits foto | Arte intorno al mondo | Londra | The National Gallery - Ground Floor Galleries | Fino al 10 febbraio 2019 Lorenzo Lotto Portraits In mostra i ritratti firmati dal grande Maestro del Rinascimento, dalla National Gallery di Londra e dal Museo del Prado di Madrid.   Letizia Battaglia. Tra l'abisso e il sublime foto | Livorno | I Granai di Villa Mimbelli - Museo Civico Giovanni Fattori | Dal 19 gennaio al 15 marzo 2019 Letizia Battaglia. Tra l'abisso e il sublime Tributo alla grande artista palermitana, tra le più importanti fotografe contemporanee al mondo.