A Palazzo Tarasconi di Parma dal 2 aprile al 27 dicembre 2020 e al cinema dal 4 marzo 2020
La contemporaneità di Antonio Ligabue tra l'irruenza della Natura e le contraddizioni dell'essere umano.

La città di Parma si prepara ad accogliere a Palazzo Tarasconi dal 2 aprile 2020 la grande mostra intitolata  Ligabue e Vitaloni. Dare voce alla natura, curata da Augusto Agosta Tota, Marzio Dall’Acqua e Vittorio Sgarbi, organizzata dal Centro Studi e Archivio Antonio Ligabue di Parma, promossa dalla Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma e inserita nel calendario d’iniziative di Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura.

Un ricco percorso espositivo che associa 72 dipinti e 4 sculture di Ligabue, tra autoritratti, paesaggi e gli onnipresenti animali, sia selvaggi sia domestici, ad una sezione con 15 opere plastiche di Michele Vitaloni (Milano, 1967), artista contemporaneo particolarmente affine a Ligabue per la viscerale empatia verso il regno animale.

Antonio Ligabue è il pittore che cantava l'energia prorompente della Natura in tutta le sua bestialità, raffigurando un mondo addomesticato da un lato, e dall'altro abitato da esseri dagli istinti primordiali, il cui sguardo ferino accomuna talvolta le belve selvatiche agli uomini.
Emarginato e vessato dai suoi stessi simili sin dalla nascita, dall'abbandono da parte della madre naturale a soli nove mesi al ripudio da parte di quella adottiva vent'anni dopo, Antonio Ligabue (1899 - 1965) rappresenta l'emblema del riscatto dalle miserie umane attraverso l'Arte e la profonda comprensione della Natura di cui l'uomo è parte indissolubile.

Oggi, il lascito di Ligabue si rivela estremamente contemporaneo e l'artista verrà ricordato anche dal film Volevo nascondermi che esce nelle sale cinematografiche italiane da mercoledì 4 marzo 2020. Elio Germano che interpreta il ruolo di Ligabue nel film diretto da Giorgio Diritti ha di recente vinto l'Orso d'argento al 70° Internationale Filmfestspiele Berlin.

Leggi anche:
Ligabue e Vitaloni. Dare voce alla natura
Il Ligabue di Elio Germano vince alla Berlinale
Volevo nascondermi, favola amara su Antonio Ligabue - la nostra recensione
 

FOTO


Il mondo di Ligabue a Parma in una grande mostra

Antonio Ligabue, Volpe con rapace, 1959, Olio su tela, 120 x 150 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
Antonio Ligabue, Volpe con rapace, 1959, Olio su tela, 120 x 150 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
   
 
  • Antonio Ligabue, Volpe con rapace, 1959, Olio su tela, 120 x 150 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Leopardo con bufalo e iena, 1928, Olio su tela, 83 x 126 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Ritratto di Basilio Gnutti, 1957, Olio su faesite, 70 x 50 cm  | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Re della foresta, 1959, Olio su tela, 190 x 251 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Tigre assalita dal serpente, 1953, Olio su faesite, 66 x 80 cm | Courtesy Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Testa di tigre, 1953-1954, Olio su faesite, 66.4 x 57.4 cm  | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Traversata della Siberia, 1959, Olio su tela, 100 x 150 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Castello, 1954, Olio su faesite, 95 x 125 cm  | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Fenicotteri, 1932, Olio su compensato, 25 x 23 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Cortile, 1930, Olio su tela, 77 x 102 cm | Courtesy Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Ritratto della signora Gnutti, 1957, Olio su faesite, 70 x 50 cm  | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
  • Antonio Ligabue, Autoritratto con mosca, 1960, Olio su tela, 70 x 50 cm | Courtesy of Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Il fascino dannato di Modigliani foto | Al cinema | 12, 13, 14 ottobre 2020 Il fascino dannato di Modigliani Il cinema onora con un docu-film esclusivo uno tra i più grandi artisti del XX secolo nel centenario dalla morte.   Il carosello onirico di Paolo Ventura foto | Torino | CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia | Dal 17 settembre all'8 dicembre 2020 Il carosello onirico di Paolo Ventura In mostra a Torino l'universo fiabesco e surreale del poliedrico artista milanese.   La rinascita dell'Agnello Mistico foto | Gand | MSK - Museum of Fine Arts | Dal 1° febbraio al 30 aprile 2020 La rinascita dell'Agnello Mistico L’Agnello Mistico di Van Eyck prima e dopo il restauro, tra capolavori del primo Rinascimento italiano e opere successive ispirate al Polittico.   La Scapigliatura: Avanguardia ante litteram foto | Lecco | Palazzo delle Paure 17 | Dal settembre 2020 al 10 gennaio 2021 La Scapigliatura: Avanguardia ante litteram In mostra a Lecco le opere dei cosiddetti scapigliati, figli della bohème italiana.   Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica foto | Roma | Villa Borghese| Dal 15 settembre al 13 dicembre 2020 Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica L'arte contemporanea si immerge nella natura invitando tutti a partecipare alla creazione di una futura sintonia universale.   Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini foto | Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020 Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.   Shepard Fairey + Sten Lex. Tra dissenso e rinascita foto | Roma | Galleria d'Arte Moderna | Dal 17 settembre al 22 novembre 2020 Shepard Fairey + Sten Lex. Tra dissenso e rinascita Oltre i confini dell'arte: incontri a Romarama, il programma di eventi culturali promosso da Roma Capitale.Shepard Fairey. 3 decades of dissent + Sten Lex. Rinascita   L’ultimo romantico foto | Parma | Fondazione Magnani-Rocca | Dal 12 settembre al 13 dicembre 2020 L’ultimo romantico Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 dedica una grande mostra in tributo a Luigi Magnani, tra i più eminenti uomini di cultura del suo tempo.   Una notte al Louvre con Leonardo da Vinci foto | Una notte al Louvre. Leonardo da Vinci Al cinema 21 - 22 - 23 settembre 2020 Una notte al Louvre con Leonardo da Vinci Arriva nelle sale il film che svela i segreti della mostra parigina che ha celebrato i 500 anni dalla morte di Leonardo.   Le meraviglie di Siracusa, senza Caravaggio foto Le meraviglie di Siracusa, senza Caravaggio "La più grande e più bella delle città" secondo Cicerone, Siracusa offre oggi ai visitatori una testimonianza unica dello sviluppo della civiltà mediterranea nell'arco di tre millenni, con una stratificazione archeologica, artistica e culturale greca, romana, bizantina, normanna, ...   I simboli di Previati, il Maestro che guardava al futuro foto | Ferrara | Castello Estense | Fino al dicembre 2020 I simboli di Previati, il Maestro che guardava al futuro Ferrara onora Gaetano Previati con una grande mostra dedicata alla sua opera, alchimia artistica tra Simbolismo e Futurimo a cavallo tra due secoli.   Yves Klein. Les éléments et le couleurs foto | Mondo | Domaine des Etangs di Massignac | Dal 25 giugno 2020 al 29 gennaio 2021 Yves Klein. Les éléments et le couleurs Una rara opportunità per scoprire, attraverso una visione trasversale e tematica, l'opera di Yves Klein, precursore di molte Arti.