Milano | Palazzo Reale | 8 marzo - 2 settembre 2018

La mostra Impressionismo e avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art rappresenta un'occasione unica per ammirare capolavori ereditati da una generazione di collezionisti illuminati.

Palazzo Reale a Milano ospita i grandi tesori del Philadelphia Museum of Art, nato grazie alle donazioni di collezionisti d'avanguardia, le cui raccolte spesso sono state assemblata in stretta collaborazione con gli artisti stessi.

Tra i nomi dei più grandi pittori del periodo tra '800 e '900, le cui opere appartengono alla Collezione del Museo americano, spiccano Pierre-Auguste Renoir, Claude Monet, Paul Cézanne, Pablo Picasso e Paul Klee, oltre a Vasily Kandinsky, Henri Matisse, Marc Chagall e molti altri.

La rassegna, inserita nella linea espositiva Musei del mondo a Palazzo Reale, inaugurata nel 2015, prosegue la realizzazione di una serie di mostre dedicate alle più importanti collezioni museali di tutto il mondo, non sempre note al grande pubblico e non sempre accessibili, come quella del Museo di Filadelfia, divenuta la capitale del collezionismo d’arte già dalla metà dell’Ottocento.

Vedi anche:
Impressionismo e avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art
Palazzo Reale
 

FOTO


Impressionismo e avanguardie tra Filadelfia e Milano

Vasily Kandinsky, Cerchi in un cerchio, 1923, Olio su tela, 95.6 x 98.7 cm, Philadelphia Museum of Art, Collezione Louise e Walter Arensberg, 1950
Vasily Kandinsky, Cerchi in un cerchio, 1923, Olio su tela, 95.6 x 98.7 cm, Philadelphia Museum of Art, Collezione Louise e Walter Arensberg, 1950
   
 
  • Vasily Kandinsky, Cerchi in un cerchio, 1923, Olio su tela, 95.6 x 98.7 cm, Philadelphia Museum of Art, Collezione Louise e Walter Arensberg, 1950
  • Pablo Picasso, Donna e bambine, 1961, Olio su tela, 113.7 x 146 cm, Philadelphia Museum of Art, Donazione di Mrs. John Wintersteen, 1964
  • Pierre-Auguste Renoir, Ragazza che fa il merletto, 1906 circa, Olio su tela, 46.7 x 56.5 cm, Philadelphia Museum of Art, Collezione Louis E. Stern, 1963
  • Juan Gris, Lampada, 1916, Olio su tela, 64.8 x 81 cm, Philadelphia Museum of Art, Collezione Louise e Walter Arensberg, 1950
  • Marc Chagall, Nella notte, 1943, Olio su tela, 52.4 x 47 cm, Philadelphia Museum of Art, Collezione Louis E. Stern, 1963
  • Edgar Degas, La classe di danza, 1880 circa, Olio su tela, 76.8 x 82.2 cm, Philadelphia Museum of Art, Acquistato con il W. P. Wilstach Fund, 1937
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Sulle tracce di Antonello da Messina foto | Milano | Palazzo Reale | 21 febbraio - 2 giugno 2019 Sulle tracce di Antonello da Messina Milano dedica una mostra imperdibile al Maestro indiscusso del Quattrocento italiano.   L'arte oltre i confini foto | Museo Nazionale di Ravenna | Dal 16 febbraio al 26 maggio 2019 L'arte oltre i confini Con Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità il Museo Nazionale di Ravenna esplora i confini tra arte e artigianato.   Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza foto | Napoli | Museo Madre | Dal 14 dicembre 2018 all'8 aprile 2019 Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza In scena al Museo Madre la mostra tributo al grande fotografo americano che amava Napoli.   Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 16 febbraio al 23 giugno 2019 Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi La mostra I Ciardi. Paesaggi e giardini ripercorre la vicenda di una delle più importanti famiglie della storia dell’arte veneta a cavallo tra '800 e '900.   Istantanee da un incredibile pianeta foto | Aosta | Forte di Bard | Dal 2 febbraio 2019 al 2 giugno 2019 Istantanee da un incredibile pianeta Il Wildlife Photographer of the Year torna a stupire con la sua 54ma edizione, in anteprima italiana al Forte di Bard di Aosta.   Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 foto | Forlì | Musei San Domenico | 9 febbraio - 16 giugno 2019 Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 Ai Musei San Domenico di Forlì i capolavori dell'arte italiana dell'800 raccontano di un’epoca nuova, in bilico tra passato e futuro.   Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente foto | ZAC - Palermo | Cantieri Culturali alla Zisa | Dal 24 gennaio al 24 marzo 2019 Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente L'arte di Max Papeschi e Max Ferrigno celebra a Palermo l'apoteosi dell'assurdo.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.   Il fotografo equilibrista dell'immaginario foto | Cava de' Tirreni Salerno | Complesso Monumentale di San Giovanni Battista al Borgo Grande | Fino al 3 marzo 2019 Il fotografo equilibrista dell'immaginario Appuntamento a Cava de’ Tirreni con Robert Doisneau. Pescatore d’immagini la rassegna dedicata ad uno dei fotografi simbolo del Novecento.   Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019 Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara accoglie gli artisti della Belle Époque, in occasione di una mostra inedita dedicata al rapporto tra arte e moda: ospite d'onore Giovanni Boldini (1842 - 1931).   Donne nell'arte - L'universo ineffabile foto | Roma | Galleria d’Arte Moderna | Dal 23 gennaio al 13 ottobre 2019 Donne nell'arte - L'universo ineffabile Una rassegna dedicata alla figura della donna nell'arte a cavallo di tre secoli.   Storie a mano libera foto | Venezia | A plus A Gallery | Dal 19 gennaio al 28 febbraio 2019 Storie a mano libera Un tributo corale al disegno come strumento rivelatore dei cambiamenti politico-sociali di un intero Paese.