Siena Complesso Museale di Santa Maria della Scala | Fino al 21 gennaio 2018

In mostra a Siena i lavori di Ambrogio Lorenzetti, tra cui i cicli di affreschi provenienti dalla Cappella di San Galgano a Montesiepi e il polittico della Chiesa di San Pietro in Castelvecchio a Siena, insieme a numerosi prestiti dal Louvre, dalla National Gallery, dalle Gallerie degli Uffizi, dai Musei Vaticani, dallo Städel Museum di Francoforte e dalla Yale University Art Gallery.

L'esposizione, frutto di un cospicuo lavoro di ricerca e di importanti campagne di restauro, costituisce un'imperdibile occasione per provare a ricostruire la sbalorditiva attività di Lorenzetti, noto soprattutto per le Allegorie e gli Effetti del Buono e del Cattivo Governo in città e nel suo contado, conservate nel Palazzo Pubblico di Siena, facendo luce sulle opere meno note al grande pubblico, ma estremamente all'avanguardia nella pittura del XIV secolo - appartiena ai cicli di affreschi del capitolo e del chiostro della chiesa francescana senese la prima rappresentazione di una tempesta nella storia della pittura occidentale-.

Per saperne di più:
Ambrogio Lorenzetti
 

FOTO


L'arte d'avanguardia di Ambrogio Lorenzetti

Ambrogio Lorenzetti, Madonna che allatta il Bambino, 1325 circa, Tempera e oro su tavola, 49.1 x 96 cm, Dalla chiesa dell’eremo di San Salvatore a Lecceto (Siena) Siena, Museo Diocesano
Ambrogio Lorenzetti, Madonna che allatta il Bambino, 1325 circa, Tempera e oro su tavola, 49.1 x 96 cm, Dalla chiesa dell’eremo di San Salvatore a Lecceto (Siena) Siena, Museo Diocesano
   
 
  • Ambrogio Lorenzetti, Madonna che allatta il Bambino, 1325 circa, Tempera e oro su tavola, 49.1 x 96 cm, Dalla chiesa dell’eremo di San Salvatore a Lecceto (Siena) Siena, Museo Diocesano
  • Ambrogio Lorenzetti, Adorazione di Gesù Bambino e Annuncio ai pastori, Crocifisso con i dolenti, Santi Giovanni Battista, Bartolomeo, Caterina d’Alessandria e Cecilia, 1330-1334 circa, Tempera e oro su tavola, 39.1 x 58.8 cm, Francoforte sul Meno, Städel Museum
  • Ambrogio Lorenzetti, Professione pubblica di San Ludovico di Tolosa (Particolare), 1334-1340, Affresco staccato Siena, Basilica di San Francesco
  • Ambrogio Lorenzetti, Madonna col Bambino in trono, 1319, Tempera e oro su tavola, 78 x 148.5 cm, Dalla chiesa di San Michele Arcangelo a Vico l’Abate San Casciano Val di Pesa (Firenze), Museo di Arte Sacra “Giuliano Ghelli”
  • Ambrogio Lorenzetti, Madonna col Bambino in trono con Virtù teologali, angeli musicanti, santi e profeti, 1335 circa, Tempera, oro, argento e lapislazzuli su tavole di pioppo, 206.5 cm larghezza, H 161 cm (il pannello centrale), H 147.10 cm (i pannelli laterali), Dalla chiesa di San Pietro in Orto a Massa Marittima Massa Marittima (Grosseto), Museo di Arte Sacra
  • Ambrogio Lorenzetti, Madonna col Bambino, 1337 circa, Tempera e oro su tavola, 54.4 x 122.5 cm Parigi, Musée du Louvre, Département des Peintures
  • Ambrogio Lorenzetti, Allegoria della Redenzione, 1338 circa, Tempera e oro su tavola, 120 x 59.5 cm, Siena, Pinacoteca Nazionale
  • Ambrogio Lorenzetti, Maria Regina in trono con angeli, santi, la Misericordia, la Carità ed Eva, 1334-1336, Affresco strappato e applicato su supporto di poliestere e fibra di vetro, 441 x 301 cm, Chiusdino (Siena), Chiesa di San Galgano a Montesiepi, Cappella
  • Ambrogio Lorenzetti, Annunciazione, 1334-1336, Sinopia strappata e applicata su supporto di poliestere e fibra di vetro, 238 x 441 cm, Chiusdino (Siena), Chiesa di San Galgano a Montesiepi, Cappella
  • Ambrogio Lorenzetti, San Michele Aarcangelo vittorioso sul Demonio, 1325-1330 circa, Vetri policromi dipinti a grisaglia e in parte sgraffiti, assemblati con profilature di piombo saldate a stagno, 63 x 82 cm, Siena, Palazzo Pubblico, Museo Civico
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Tributo a Carlo Bononi. Pittore ferrarese foto | Palazzo dei Diamanti - Ferrara | Fino al 7 gennaio 2018 Tributo a Carlo Bononi. Pittore ferrarese La prima monografica dedicata allagrande pittore ferrarese.   World Press Photo 60. Ritratti dell'indicibile foto | Forte di Bard - Aosta | Dal 7 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 World Press Photo 60. Ritratti dell'indicibile La storia del nostro tempo raccontata dagli scatti dei più grandi fotoreporter di oggi.   Il Demone del gioco e altre storie foto | Fondazione Benetton Studi Ricerche Treviso | Fino al 15 gennaio 2018 Il Demone del gioco e altre storie Una mostra sui generis sui giochi aleatori nella storia dei popoli..   I capolavori scultorei della Glyptothek foto | Glyptothek (Gliptoteca) di Monaco I capolavori scultorei della Glyptothek Viaggio nel tempio della scultura greca e romana.   Il fascino alchemico di Arcimboldo foto | Galleria Nazionale d’Arte Antica - Palazzo Barberini Roma | Fino all'11 febbraio 2018 Il fascino alchemico di Arcimboldo Torna a stupire il fascino enigmatico dell'arte allegorica di Arcimboldo.   Ritratti di memorie foto | Historic Photographer of the Year 2017 Ritratti di memorie In concorso le immagini di un mondo da non dimenticare.   Fotografie dalla civiltà industriale foto | Al MAST di Bologna | Fino al 19 novembre 2017 Fotografie dalla civiltà industriale La Fondazione MAST presenta la terza edizione di Foto/Industria, la prima Biennale al mondo dedicata alla fotografia dell’industria e del lavoro.   Lunga vita al Sumida Hokusai Museum di Tokyo foto | Sumida Hokusai Museum Tokyo Lunga vita al Sumida Hokusai Museum di Tokyo Il Sumida Hokusai Museum celebra il suo primo anno di vita con un doppio evento espositivo.   L'eterea Bellezza delle Madonne del Sassoferrato foto | Palazzo degli Scalzi Sassoferrato | Fino al 7 gennaio 2018 L'eterea Bellezza delle Madonne del Sassoferrato In mostra nella città natale i dipinti e i rari disegni di Giovanni Battista Salvi.   Gli affreschi ritrovati di Giandomenico Tiepolo foto | Palladio Museum Vicenza | Dal 3 novembre 2017 Gli affreschi ritrovati di Giandomenico Tiepolo Il Palladio Museum di Vicenza svela al pubblico sette capolavori di Giandomenico Tiepolo.   Invasione di CRICETI allo Spazio TID foto | Spazio TID Milano | Dal 19 ottobre al 17 novembre Invasione di CRICETI allo Spazio TID I CRICETI New Kitsch Rutger Van der Velde si accomodano sulle poltrone dello Spazio TID.   Geoffrey Humphries foto | Osborne Studio Gallery Londra | Fino al 12 ottobre 2017 Geoffrey Humphries "An Englishman from Venice" La Venezia di Geoffrey Humphries celebrata in una retrospettiva londinese alla Osborne Studio Gallery.