I capolavori senza tempo del pittore della Serenissima.

L'arte vibrante di vita di Carpaccio nei suoi maggiori capolavori.

Vittore Carpaccio (Venezia?, 1465 circa - Capodistria, 1525/1526) fu artista testimone d'eccezione di un'età dell'oro in cui la Repubblica di Venezia fu protagonista di memorabili trionfi militari e di una supremazia commerciale inegualiabile per ricchezza e produzione artistica.

La sua fortuna, al pari di quella di altri grandi Maestri suoi contemporanei come Perugino, Luca Signorelli o Andrea Mantegna, raggiunto l'apice del successo si vide offuscare dall'avvento dei "giganti" del nuovo secolo, Giorgione, Tiziano, Leonardo da Vinci, Michelangelo e Raffaello, costringendo il pittore degli splendori della Serenissima a trascorrere l'ultima parte della sua vita ai margini della provincia, ormai eco di se stesso.

Ma la sua opera ha superato le avversità del tempo, rivelandosi nei secoli in tutta la sua ineguagliabile poetica, capace di conciliare in perfetta armonia la precisa osservazione della natura ad una lirica ispirazione religiosa, irradiando i trionfi rinascimentali in essa celebrati di una luce vivida e delicata al tempo stesso, in cui riverberano eco medievali di gesta cavalleresche e visioni mistiche e vibrano sempreverdi le più intense sfumature dell'intera gamma dei sentimenti umani.

Leggi anche:
Con Carpaccio nella Venezia del Rinascimento: il Miracolo della reliquia della Croce al Ponte di Rialto
La Venezia viva di Carpaccio: per Giulio Manieri Elia è uno sguardo al futuro
 

FOTO


L'ineffabile arte di Vittore Carpaccio

Vittore Carpaccio, Due dame veneziane (Le Cortigiane), 1490-1495 circa, Tempera e olio su tavola, 94.5 x 63.5 cm, Venezia, Museo Correr | © MUVE - Fondazione Musei Civici di Venezia
Vittore Carpaccio, Due dame veneziane (Le Cortigiane), 1490-1495 circa, Tempera e olio su tavola, 94.5 x 63.5 cm, Venezia, Museo Correr | © MUVE - Fondazione Musei Civici di Venezia

   
 
  • Vittore Carpaccio, Due dame veneziane (Le Cortigiane), 1490-1495 circa, Tempera e olio su tavola, 94.5 x 63.5 cm, Venezia, Museo Correr | © MUVE - Fondazione Musei Civici di Venezia
  • Vittore Carpaccio, Caccia in laguna (recto), 1490-1495 circa, Stipo delle lettere (verso), 1490-1495 circa, Olio su tavola, 75.6 x 63.8 cm, Los Angeles, The Jean Paul Getty Museum
  • Vittore Carpaccio, talvolta detto anche Vittorio (1465 circa - Capodistria, 1525/1526), Miracolo della Croce a Rialto, 1496 circa, Venezia, Gallerie dell'Accademia | Courtesy Gallerie dell'Accademia, Venezia
  • Vittore Carpaccio, Giovane Cavaliere in un paesaggio, 1510, Olio su tela, 218.5 x 152.5 cm, Madrid, Thyssen-Bornemisza Museum
  • Vittore Carpaccio, San Giorgio e il drago e quattro episodi della vita del Santo, Venezia, San Giorgio Maggiore
  • Vittore Carpaccio, San Giorgio e il Drago, 1502, Tempera su tavola, Venezia, Scuola di San Giorgio degli Schiavoni
  • Vittore carpaccio, San Trifone ammansisce il Basilisco, 1507, Tempera su tavola 141 x 300 cm, Venezia, Scuola di San Giorgio degli Schiavoni
  • Vittore Carpaccio, Leone marciano andante, 1516, Tempera su tela, 130 x 368 cm, Venezia, Palazzo Ducale
  • Vittore Carpaccio, Arrivo degli ambasciatori inglesi presso il re di Bretagna, Dal ciclo delle Storie di Sant'Orsola, 1495-1500, Olio su tela, 275 x 589 cm, Venezia, Gallerie dell'Accademia | Courtesy Gallerie dell'Accademia, Venezia
  • Vittore Carpaccio, Ritorno degli ambasciatori, Dal ciclo delle Storie di Sant'Orsola, 1495-1500, Tempera su tela, 297 x 527 cm, Venezia, Gallerie dell'Accademia
  • Vittore carpaccio, Incontro e partenza dei fidanzati, Dal ciclo delle Leggende di Sant'Orsola, 1495-1500, Ttempera su tela, 280 x 611 cm, venezia, Gallerie dell'Accademia
  • Vittore Carpaccio, La visitazione, 1504-1508, 137 x 128 cm, Venezia, Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro
  • Vittore Carpaccio, Presentazione della Vergine al Tempio, 1502-1505, Olio su tela, Milano, Pinacoteca di Brera | © Su concessione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
  • Vittore Carpaccio, San Paolo apostolo, Chioggia, Chiesa di San Domenico
  • Vittore Carpaccio, Padre Eterno benedicente fra cherubini, Milano, Museo Diocesano
  • Vittore Carpaccio, Ritratto di Dama con un libro, Circa 1495, Olio su tela, 39.3 x 28.8 cm, Denver Art Museum
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione foto | Al cinema | Il 26, 27 e 28 ottobre 2020 Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione Arriva sul grande schermo la vera storia dello street artist più famoso al mondo.   Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus foto | Gallarate | Museo MA*GA | Dal 10 ottobre al 13 dicembre 2020 Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus Il viaggio personale di dell'artista contemporanea nelle antiche miniere di sale della Sicilia.   Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 foto | Mostre imperdibili nell'autunno 2020 Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 Le mostre da segnare in agenda per un autunno all'insegna della grande arte.   La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo foto | XNL Piacenza Contemporanea / Galleria Ricci Oddi | Dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo Al Centro XNL di Piacenza cinquant'anni di collezionismo italiano raccontano il tempo presente.   Il fascino dannato di Modigliani foto | Al cinema | 12, 13, 14 ottobre 2020 Il fascino dannato di Modigliani Il cinema onora con un docu-film esclusivo uno tra i più grandi artisti del XX secolo nel centenario dalla morte.   Il carosello onirico di Paolo Ventura foto | Torino | CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia | Dal 17 settembre all'8 dicembre 2020 Il carosello onirico di Paolo Ventura In mostra a Torino l'universo fiabesco e surreale del poliedrico artista milanese.   La rinascita dell'Agnello Mistico foto | Gand | MSK - Museum of Fine Arts | Dal 1° febbraio al 30 aprile 2020 La rinascita dell'Agnello Mistico L’Agnello Mistico di Van Eyck prima e dopo il restauro, tra capolavori del primo Rinascimento italiano e opere successive ispirate al Polittico.   La Scapigliatura: Avanguardia ante litteram foto | Lecco | Palazzo delle Paure 17 | Dal settembre 2020 al 10 gennaio 2021 La Scapigliatura: Avanguardia ante litteram In mostra a Lecco le opere dei cosiddetti scapigliati, figli della bohème italiana.   Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica foto | Roma | Villa Borghese| Dal 15 settembre al 13 dicembre 2020 Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica L'arte contemporanea si immerge nella natura invitando tutti a partecipare alla creazione di una futura sintonia universale.   Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini foto | Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020 Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.   Shepard Fairey + Sten Lex. Tra dissenso e rinascita foto | Roma | Galleria d'Arte Moderna | Dal 17 settembre al 22 novembre 2020 Shepard Fairey + Sten Lex. Tra dissenso e rinascita Oltre i confini dell'arte: incontri a Romarama, il programma di eventi culturali promosso da Roma Capitale.Shepard Fairey. 3 decades of dissent + Sten Lex. Rinascita   L’ultimo romantico foto | Parma | Fondazione Magnani-Rocca | Dal 12 settembre al 13 dicembre 2020 L’ultimo romantico Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 dedica una grande mostra in tributo a Luigi Magnani, tra i più eminenti uomini di cultura del suo tempo.