ZAC - Palermo | Cantieri Culturali alla Zisa | Dal 24 gennaio al 24 marzo 2019

L'arte di Max Papeschi e Max Ferrigno celebra a Palermo l'apoteosi dell'assurdo. 

I due controversi artisti dal talento visionario e irriverente si danno appuntamento allo ZAC - Cantieri Culturali della Zisa, per celebrare la pace tra Stati Uniti e Nord Corea in una mostra inedita ai confini del reale.

Pyongyang Rhapsody – The Summit of Love vede Papeschi e Ferrigno spalancarre ai visitatori le porte di un mondo immaginario in cui la realtà contemporanea scivola in una raccapricciante dimensione distopica paradossalmente ironica.

Una teoria di immagini vertiginose, pullulante di icone pop e terrificanti visioni, edulcorate dall'allure innocua propria dei protagonisti della fumettistica (manhwa in coreano), che glorifica l'incontro epocale tra due ex irriducibili nemici finalmente in pace, il leader supremo della Corea del Nord Kim Jong-un e il presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump.

Il primo, reduce da un impegnativo tour di due anni firmato da Max Papeschi, una fittizia campagna propagandistica che accusa le violazioni dei diritti umani perpetuate dal regime nordcoreano intitolata Welcome to North Korea, il secondo, vittorioso presidente eletto, inesorabilmente solo ma felice, in preda ad un parossisitico delirio di onnipotenza.
Ad accogliere i leader galvanizzati un caleidoscopio di fulgidi simboli nazionali, rivisitati da Max Ferrigno in una "romantica" esilarante chiave pop-erotica, che lascia chiudere l'assurda parata dalle sue inquietanti pin-up/soldato.

Leggi anche:
Pyongyang Rhapsody – The Summit of Love
 

FOTO


Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente

Max Ferrigno, Pyongyang Girl 2, Acrilico su tela | Courtesy of © Max Ferrigno
Max Ferrigno, Pyongyang Girl 2, Acrilico su tela | Courtesy of © Max Ferrigno
   
 
  • Max Ferrigno, Pyongyang Girl 2, Acrilico su tela | Courtesy of © Max Ferrigno
  • Max Papeschi, The Birth of the Leader, Digital art | Courtesy of © Max Papeschi
  • Max Papeschi, Verily, verily, I say unto you, that one of you shall betray me, 2018 | Courtesy of © Max Papeschi
  • Max Ferrigno, Pyongyang Girl 1, Acrilico su tela | Courtesy of © Max Ferrigno
  • Max Papeschi, Make Disneyland Great Again, Digital art | Courtesy of © Max Papeschi
  • Max Papeschi, Make Pyongyang Great Again, Digital art | Courtesy of © Max Papeschi
  • Max Ferrigno, Party of Glory, Digital art | Courtesy of © Max Ferrigno
  • Max Papeschi, The Golden Cage, Digital art | Courtesy of © Max Papeschi
  • Max Ferrigno, Pop Corea , Digital art | Courtesy of © Max Ferrigno
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Tiziano, un secolo di capolavori foto | Tiziano Tiziano, un secolo di capolavori Le mille sfumature del Cinquecento nei capolavori di Tiziano.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo foto | Bassano del Grappa | Palazzo Sturm | Dal 20 giugno al 19 ottobre 2020 Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo La città di Bassano del Grappa celebra con una grande mostra il terzo centenario della nascita del massimo protagonista dell’incisione veneta del Settecento.   Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 12 giugno all'8 dicembre 2020 Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento Un inno alla natura e alla libertà in mostra a Conegliano, Giandomenico Romanelli e Franca Lugato esplorano il tema della montagna a partitre dal'immaginario artistico di metà Ottocento.   Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia foto | Riapertura delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Breve viaggio tra alcuni dei capolavori custoditi alle Gallerie dell'Accademia di Venezia: un tesoro da riscoprire.   Canova a Roma e l'immortalità del genio foto | Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020 Canova a Roma e l'immortalità del genio Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.   Dopo Caravaggio foto | Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2021 Dopo Caravaggio Riapre Palazzo Pretorio a Prato: in mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.   Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi foto | Dai tempi della peste nera all'emergenza Covid-19: eroi contemporanei in prima linea contro la pandemia Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi Se per Bansky medici e infermieri sono i supereroi, la National Gallery di Londra li celebra in occasione del 200° anniversario della nascita di Florence Nightingale.   Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto foto | A Palazzo Fava e su Sky Arte Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto Il Polittico Griffoni di Francesco del Cossa ed Ercole de' Roberti dal 18 Maggio (forse) a Palazzo Fava a Bologna e in Tv su Sky Arte.   Sirene o dell'eterno incanto foto | Breve viaggio nella storia dell'arte sulle tracce delle sirene. Sirene o dell'eterno incanto Il fascino ambivalente delle figlie del mare, esseri prodigiosi e simbolici, espressione di feroci entità ancenstrali o delle più nobili aspirazioni dell'anima.   Il giro del mondo con Imago Mundi foto | Corona virus / creatività: da ogni angolo del pianeta, gli artisti raccontano la loro vita al tempo del Covid19 Il giro del mondo con Imago Mundi Il giro del mondo con Imago Mundi