Online dal 25 aprile

Dai tesori sommersi del MANN agli scatti di Elliott Erwitt: gli appuntamenti con l'arte sul web

Elliott Erwitt, USA, New York City, 1974 | © Elliott Erwitt
 

Samantha De Martin

24/04/2020

Elmi, anfore, teste di amazzoni, tesori imbrigliati nelle reti dei pescherecci e restituiti dal mare grazie all’archeologia subacquea, e ancora i capolavori di Guercino, recentemente esposti a Cento, gli ironici scatti di Erwitt.
L’arte c’è, racchiusa in video pillole o in visite virtuali sui canali social, e trasferisce nelle case alcune delle sue mostre più belle, interrotte dall’irrompere del coronavirus.
Mentre si attende la fine del lockdown in vista di una graduale riapertura che riguarderà, si spera presto, anche i musei e i luoghi della cultura, l’arte sceglie il web come canale privilegiato per raggiungere il popolo degli art lovers continuando a regalare bellezza.

Ecco alcuni appuntamenti in programma a partire dal 25 aprile.


Guercino e collaboratori, Estrazione della canapa dal macero, 1615, Affresco, Cento, Pinacoteca Civica

L’Emozione barocca del Guercino sbarca sul web
Si parte da Cento dove, la mostra Emozione Barocca, dedicata a Guercino, chiusa in anticipo per via dell’emergenza coronavirus, sbarca ora sul web. Un sito dedicato offre la possibilità di compiere un tour virtuale e immersivo tra le opere. Da casa ci si potrà addentrare nelle sale della Pinacoteca San Lorenzo o all’interno del castello della Rocca, fermandosi ad ammirare gli ambienti, ingrandendo le immagini che riproducono le opere, soffermandosi sulle didascalie.

  Vai alla photo gallery:
Un'esposizione che celebra l'arte di un immenso Maestro, la storia di luoghi secolari e la forza d'animo di uomini illuminati.
 FOTO – Emozione barocca.  Il Guercino a Cento
La Limonaia del Giardino di Boboli si racconta
Domenica 26 aprile la Limonaia del giardino di Boboli sarà protagonista di un video in inglese (sottotitolato in italiano) che ne racconterà la storia, a partire dalla sua realizzazione su progetto di Zanobi del Rosso, tra il 1777 e il 1778. Le iniziative social delle Gallerie degli Uffizi, finalizzate a celebrare la prima Giornata Europea dei Giardini Storici, viaggeranno anche su Instagram con un post dedicato al “Giardino delle Camelie”, uno dei pochissimi ad avere conservato il suo disegno originale.
La Giornata Europea dei Giardini storici sarà anche un’occasione per presentare quattro video che, dal 30 aprile - ogni giovedì su Facebook - vedranno il giardiniere Gianni Simonti raccontare la tradizione del cotto dell’Impruneta, impiegato per le nuove “conche” (i vasi) dei celebri agrumi medicei.

Al MANN tra i tesori restituiti dal mare
Sui canali social del Museo Archeologico di Napoli, la mostra di archeologia subacquea Thalassa, meraviglie sommerse dal Mediterraneo sarà prorogata con percorsi guidati in compagnia dei curatori e filmati che esplorano gli scavi condotti nelle profondità del Mare Nostrum.
L'esposizione si potrà ripercorrere su Facebook e Instagram.
La riproposizione web dei video della sezione “Acque profonde” permetterà inoltre di seguire le più importanti campagne di scavo subacqueo, accanto a brevi percorsi con mini-documentari.

Per due settimane - il 25 e 26 aprile, il 2 e il 3 maggio - sarà messo per la prima volta online il ciclo "La genesi del MANN. Un viaggio con ilCartastorie in quattro video", un progetto che restituisce tutto l'entusiasmo dinnanzi alle prime scoperte archeologiche nelle città vesuviane durante il Regno di Carlo III di Borbone.


 Thalassa, Nereide su pistrice dalla Villa del Pauslypon, Età augustea | Courtesy MANN

Sabato Al Mudec con Elliott Erwitt
In questi giorni di lockdown anche il Mudec apre le sue porte virtuali al pubblico del web. Tra le iniziative social in programma a partire dal 25 aprile, la riapertura (sempre virtuale) della mostra Elliott Erwitt Family per un’ultima volta, prima della definitiva chiusura.
Dal 25 aprile, ogni sabato mattina per cinque settimane, la curatrice Biba Giacchetti commenterà attraverso i canali social del museo - Facebook, Instagram e Twitter - cinque scatti del fotografo statunitense noto per le sue fotografie in bianco e nero che ritraggono situazioni ironiche e assurde di tutti i giorni.

Alle Gallerie Estensi proseguono le passeggiate tematiche
Da sabato 25 aprile al 31 maggio le Gallerie Estensi danno appuntamento ai visitatori virtuali con nuove passeggiate “tematiche” alla scoperta dei tesori del museo con percorsi ad hoc.
La visita di sabato 25 aprile alle 16 sarà dedicata agli Este di Ferrara. Per parteciparvi basta collegarsi al sito entro le 16.
Il 26 aprile, alle 14 e alle 16, appuntamento invece con i duchi di Modena.


Gallerie degi Uffizi, Sala della Venere di Urbino

Virtual tour tra le nuove sale degli Uffizi
Aspettando la riapertura, gli Uffizi lanciano un suggestivo tour virtuale che consente, gratuitamente, di addentrarsi in alcune delle sue sale più belle, in tutto dieci, digitalizzate ad alta definizione, per ammirare nel dettaglio 55 capolavori di uno dei musei più famosi del pianeta.

Luca Giordano su You Tube

Proseguono infine gli appuntamenti sul canale You Tube del Mibact. Tra le tantissime iniziative, l’anteprima della mostra Luca Giordano, dalla Natura alla Pittura, un nuovo contributo dedicato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte al più grande pittore del Seicento napoletano. La mostra - che ripercorre attraverso una selezione di circa cento opere gli stili e le maniere di Luca fai presto - si potrà visitare non appena le condizioni lo permetteranno.

Leggi anche:
• Thalassa. Al MANN storie e tesori del Mediterraneo

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >