Trieste | Salone degli Incanti | Dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020

Una grande antologica dedicata al genio dell’artista olandese Maurits Cornelis Escher.

Al Salone degli Incanti di Trieste le opere più famose di uno degli artisti più amati in tutto il pianeta ne raccontano a tutto tondo l'affascinante universo proteso oltre i confini di arte, matematica, fisica e scienza.

Circa 200 lavori, tra incisioni e litografie, permettono di esplorare il mondo enigmatico e multiforme del Maestro olandese che amava l'Italia, vedendo esposta  per la prima volta al mondoaccanto ai suoi lavori più iconici una preziosa sezione con la serie I giorni della Creazione, un nucleo di sei xilografie realizzate tra il dicembre 1925 e il marzo 1926 che illustra i primi sei giorni della Creazione del Mondo.

Leggi anche:
Escher
In arrivo a Trieste i mondi impossibili di Escher
FOTO - Le visioni di Escher al Chiostro del Bramante
 

FOTO


Escher, Signore degli enigmi

Maurits Cornelis Escher, Cascata, 1961, Litografia, 30 x 32 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
Maurits Cornelis Escher, Cascata, 1961, Litografia, 30 x 32 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
   
 
  • Maurits Cornelis Escher, Cascata, 1961, Litografia, 30 x 32 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Giorno e notte, Febbraio 1938, Xilografia, 67.7 x 39.1 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Chiostro di Monreale, Sicilia, 1932, Xilografia, 24 x 32 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Il quarto giorno della creazione, 1926, Xilografia, 37.5 x 27.8 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Il secondo giorno della creazione, 1926, Xilografia, 37.4 x 27.9 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Il terzo giorno della creazione, 1926, Xilografia, 27.8 x 37.3 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Il quinto giorno della creazione, 1926, Xilografia, 28.4 x 37.5 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Il sesto giorno della creazione, 1926, Xilografia, 28 x 37.5 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Processione nella cripta, 1927, Xilografia, 44.2 x 60.4 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
  • Maurits Cornelis Escher, Relatività, 1953 Litografia, 29.2 x 27.7 cm, Collezione privata, Italia | All M.C. Escher works © 2019 The M.C. Escher Company | All rights reserved www.mcescher.com
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi foto | Milano | Still Fotografia | Dall'11 al 29 maggio 2022 Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi Un viaggio inusuale nelle terre del Prosecco Superiore sospeso tra la concretezza del reale e l'ineffabilità degli universi interiori che lo popolano.   Tutankhamon. L’ultima mostra foto | Al cinema | 9 / 10 / 11 maggio 2022 Tutankhamon. L’ultima mostra Un film documentario celebra i 100 anni dall'epocale scoperta della tomba del faraone bambino con immagini esclusive e la voce narrante di Manuel Agnelli.   WESTON & Co. foto | Brescia Photo Festival | Museo di Santa Giulia | Dal 31 marzo al 24 luglio 2022 WESTON & Co. La rivoluzione visiva della famiglia Weston, dall'iconico Eward ai suoi eredi un viaggio nella storia della fotografia.   CRAZY foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 19 febbraio 2022 al 8 gennaio 2023 CRAZY Tra le sale e lungo le scale, dentro e fuori al Chiostro del Bramante risuona un inno alla follia creativa.   Tintoretto. L'artista che uccise la pittura foto | Al cinema | 11, 12 e 13 aprile 2022 Tintoretto. L'artista che uccise la pittura Tintoretto. L'artista che uccise la pittura   Per Ignotius foto | Venezia | Spazio Thetis | Fino al 7 aprile 2022 Per Ignotius All'Arsenale Nord la prima retrospettiva dell'artista Riccardo Muratori, carica di fascino e di mistero.   In viaggio con Guia Besana foto | Milano | STILL Fotografia | Dall'11 marzo al 16 aprile 2022 In viaggio con Guia Besana Dalla paura di volare all'inquietudine ancestrale dell'essere al mondo, un'avventura fotografica tra immaginario e reale.   CRAZY foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 19 febbraio 2022 al 8 gennaio 2023 CRAZY Tra le sale e lungo le scale, dentro e fuori al Chiostro del Bramante risuona un inno alla follia creativa.   Le Donne nell'Arte foto | Brescia | Palazzo Martinengo | Dal 22 gennaio al 12 giugno 2022 Le Donne nell'Arte Palazzo Martinengo di Brescia apre le porte ad una grande mostra in tributo all'intero universo femminile.   KLIMT. La Secessione e l’Italia foto | Museo di Roma a Palazzo Braschi | Dal 27 ottobre 2021 al 27 marzo 2022 KLIMT. La Secessione e l’Italia Ospiti d'onore di un'imperdibile mostra romana i capolavori di Klimt e la   Van Gogh - I Girasoli foto | Al cinema dal 17 al 19 gennaio 2022 Van Gogh - I Girasoli I celeberrimi Girasoli di Van Gogh raccontano in un film l'arte immortale e la vita fuori dal comune del loro creatore.   Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Dal 20 novembre 2021 al 20 febbraio 2022 Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara Un dipinto perduto e ritrovato, la duplice intuizione di una famiglia di storici dell'arte e un Museo d'avanguardia offrono l’occasione per conoscere un grande maestro del Cinquecento.