Il genio di Leonardo al Metropolitan

Courtesy of© Metropolitan Museum NY | Disegno a matita
 

22/01/2003

Approda negli Stati Uniti e precisamente al Metropolitan Museum di New York la prima grande mostra americana dedicata ai disegni del maestro di Vinci. La mostra intitolata “Leonardo da Vinci, Master Draftsman”, curata da Carmen Bambach e George Goldner, raccoglie più di cento opere su carta e un dipinto (il “San Gerolamo” dei Musei Vaticani) provenienti da venticinque collezioni pubbliche e private europee e nord-americane. Fino al 30 marzo sarà possibile ammirare una rassegna di capolavori fragili e delicati raramente esposti al pubblico, tra i musei prestatori la Biblioteca di Windsor, il Louvre, la Galleria dell'Accademia a Venezia, il British Museum di Londra e la Kunsthalle di Amburgo. Sebbene i disegni di Windsor siano stati spesso presentati pubblicamente, la stessa cosa non si può affermare per le altre opere in mostra: persino i sei disegni di proprietà del Met non uscivano dai magazzini da molti anni. Tra i disegni in mostra, uno appartenente alla collezione del Met, raffigura un Ercole con la clava. Sul retro del foglio un'altra immagine di Ercole visto di spalle coincide perfettamente con quella del recto. Il disegno è stato esposto accanto ad altri due fogli della Biblioteca Reale di Torino ritenuti bozzetti per un guerriero della “Battaglia di Anghiari”. Tecnica e contenuti del disegno del Met fanno risalire l’opera al 1509-10. Uno dei fogli di Torino, in apparenza coevo, mostra Ercole con un leone. Secondo l’ipotesi della Bambach in quegli anni Leonardo stava pensando a una statua di Ercole che avrebbe dovuto competere con il Davide di Michelangelo collocato nel 1504 all'ingresso del Palazzo della Signoria. La mostra, per l’importanza e il valore delle opere, ha acceso numerose polemiche riguardo la fragilità dei pezzi esposti all'aria e alla luce; tanto da far pronunciare uno dei curatori Carmen Bambach che ha difeso e giustificato il progetto definendolo una nuova opportunità per la ricerca e lo studio del grande genio e della storia dell’arte in generale. L'esposizione è accompagnata da un catalogo di 800 pagine con contributi dei maggiori esperti leonardeschi e offre alcuni nuovi spunti di studio. Leonardo da Vinci, Master Draftsman Dal 22 Gennaio al 30 Marzo 2003 Special Exhibition Galleries, 2° piano The Metropolitan Museum of Art 1000 Fifth Avenue at 82nd Street New York, New York 10028-0198 General Information: 212-535-7710 TTY: 212-570-3828 or 212-650-2551 http://www.metmuseum.org

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >