Il piccolo pasticciere milionario

Chaim Soutine, Le petit pàtissier, 1927
 

13/05/2013

Un'asta così fortunata da Christie’s a New York per le opere impressioniste non si vedeva dal 2006. Fino a poche sere fa quando è stato raggiunto l’incasso record di 158 milioni e 505mila dollari (circa 120 milioni e 464mila euro). Sono stati venduti quasi tutti i lotti e l'opera che ha raggiunto il prezzo più alto è stata ‘Le petit pàtissier’, olio su tela realizzato intorno al 1927 da Chaim Soutine, battuto per ben 18 milioni di dollari. Il che ha determinato anche un nuovo record d’asta per l’artista.
 
Assistere alla serata deve essere stato molto emozionante perché, secondo il racconto di Brooke Lampley, Capo del Dipartimento di ‘Impressionist & Modern Art’, riportato da Adnkronos, “ gli offerenti hanno combattuto testa a testa per alcuni classici dell’Impressionismo di Monet, Sisley e Renoir, grandi opere moderniste di Picasso, Lèger e Mirò, e capolavori della Scuola di Parigi di artisti come Modigliani, Soutine e Chagall”.

Nicoletta Speltra

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >