Tutte le novità dal mondo dei media

L’Agenda dell’Arte – dal 20 al 26 luglio

Diego Velázquez, Las Meninas, 1656,Olio su tela, 276 x 328 cm, Museo del Prado, Madrid
 

Francesca Grego

20/07/2017

• AL CINEMA

Aquileia Film Festival. Dal 26 al 29 luglio ad Aquileia
 
Ad Aquileia quattro giorni dedicati al cinema archeologico internazionale: per conoscere siti preziosi e lontani, rivivere le emozioni di campagne avventurose e ricordare gli eventi che negli ultimi anni hanno portato le antiche città del Nord Africa e del Medio Oriente alla ribalta dell’attualità mondiale.

Tema centrale del Festival è infatti l’archeologia ferita da guerre e azioni terroristiche, ben rappresentato dall’anteprima internazionale del documentario The Destruction of Memory di Tim Slade.
Nello stesso filone si inseriscono Tesori in cambio di armi di Tristan Chytroschek, che si getta sulle armi di un oscuro traffico d’arte, e Quel giorno a Palmira (Khaled al Asaad) di Alberto Castellani, toccante ricordo della distruzione del sito siriano, che rivive nella mostra Volti di Palmira ad Aquileia.
E poi l’Iran della Moschea di Jamé, l’Egitto del monumentale tempio di Amenhophis III, la Cambogia dell’anticjissima città di Mahendraparvata, alle origini del suggestivo sito di Angkor.

A rendere l’evento ancora più coinvolgente, una serie di conversazioni con archeologi e divulgatori scientifici, da Alberto Angela a Paolo Matthiae, scopritore dell’insediamento siriano di Ebla.
 FOTO: Volti di Palmira ad Aquileia
IN LIBRERIA

Kristin Man, 9_9. Edizioni Skira

La scena contemporanea italiana vista attraverso gli occhi di una fotografa cinese.
Centoventi protagonisti dell’arte in altrettanti doppi ritratti, in cui Kristin Man affianca alcuni tra i più grandi artisti e personaggi della cultura del nostro paese.

Ciascuno scatto è la testimonianza di un incontro, in un progetto di due anni concepito dall’autrice come una ricerca sulla propria identità di artista cosmopolita, nata a Hong Kong e vissuta tra gli Stati Uniti, il Regno Unito, Singapore e infine l’Italia, dove la Man ha sperimentato un potente senso di appartenenza.

Dopo aver conosciuto l’arte italiana attraverso opere, mostre e musei, la fotografa ha sentito l’esigenza di andare oltre.
Arnaldo Pomodoro, Michelangelo Pistoletto, Enzo Cucchi, Emilio Isgrò, Arturo Schwarz, Mimmo Jodice, Gianni Berengo Gardin e molti altri l’hanno accolta con gioia e hanno condiviso con lei la propria esperienza, in una sfera nuova eppure familiare.
Il doppio ritratto diventa così medium di rispecchiamenti multipli sulle tracce del proprio “io fuggitivo”, dove l’empatia verso l’altro conduce l’artista alla scoperta del mistero delle proprie radici lungo le rotte del mondo globalizzato.

IN TV

Domenica barocca. Su Sky Arte HD. Domenica 23 luglio
 
Una giornata dedicata alla spettacolare arte del Seicento europeo, in compagnia dei suoi più grandi protagonisti. Dalla Spagna all’Olanda, un viaggio nel tempo attraverso documentari e approfondimenti sulle figure più rappresentative del secolo tra pittura, scultura e architettura.

Si parte dai dipinti drammatici e dalla vita avventurosa di un’outsider come Artemisia Gentileschi, fuori dagli schemi per il semplice fatto di essere donna quando la parola “artista” si declinava esclusivamente al maschile.
Sempre in Italia, incontriamo la leggendaria rivalità tra Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini, che fece da sfondo allo straordinario rinnovamento architettonico della Roma barocca, e la personalità di Caravaggio, fatta di intensi contrasti di luci e ombre proprio come i suoi quadri. Un approfondimento speciale sarà dedicato al giallo della Natività, il capolavoro rubato dalla mafia nel 1969.

In Spagna ci aspetta invece il genio di Diego Velàsquez, per scoprire – dalla Venere allo specchio a Las Meninas - l’eccezionale relazione emotiva che il pittore riuscì a instaurare tra i suoi quadri e l’occhio dello spettatore, mentre Jan Vermeer è il protagonista di “dieci piccole storie” emblematiche dell’influenza che il Secolo d’Oro olandese ha esercitato fino a oggi sulla cultura e sull’estetica europea.
 
Leggi anche:
 
Aquileia: la colonia dai mille volti si accende d’estate

Volti di Palmira: le meraviglie della Sposa del Deserto

Alla scoperta di Aquileia con Tiziano Tiussi

A Perugia Bernini incontra Velàsquez

Un anno all’insegna di Caravaggio

Alle Scuderie del Quirinale: da Caravaggio a Bernini – Il Seicento italiano nelle Collezioni Reali di Spagna

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >