Moshekwa Langa

Index-an air of peaceful serenity di Moshekwa Langa
 

21/10/2005

Al MAXXI la prima personale in Italia di Moshekwa Langa, una delle figure più singolari del panorama artistico contemporaneo. La mostra, curata da Paolo Colombo, comprende un’ampia selezione di opere recenti realizzate dall’artista sudafricano e attivo in Olanda dal 1996, che affrontano il tema dell’identità culturale e delle relazioni tra le differenti culture presenti nella società europea contemporanea attraverso un’ampia gamma di tecniche tra le quali pittura, collage, disegno e video.

Nato in Sudafrica nel 1975, Moshekwa Langa si è trasferto in Europa nel 1996, quando il governo di Nelson Mandela era al massimo della sua popolarità. L’atteggiamento  contro corrente, l’esilio post-apartheid, insieme con la sua educazione nella prima scuola steineriana integrata del paese, gli hanno conferito lo status di outsider, non riconducibile a una visione idealizzata e politicamente corretta del mondo post-coloniale, né alla cultura artistica europea, suo continente d’elezione.

Nelle sue opere, Langa incolla associazioni ed emozioni,  in un atteggiamento distonico rispetto alla chiarezza e durezza dell’arte contemporanea del nord Europa, per riproporre in chiave auto ironica i più attuali ed emergenti interrogativi sulla condizione umana.

MOSHEKWA LANGA
Fino all’8 gennaio 2006
MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo
Via Guido Reni 2, 00196 Roma
Tel. 06.3210181
Fax 06.32101829
www.darc.beniculturali.it
Orari: 11.00-19.00 (chiuso il lunedì)
Ingresso: gratuito


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >