SPEED GENERATION

La mostra "Speed generation" a Salerno
 

07/01/2004

Il 18 dicembre a Salerno si è aperta la mostra “Speed Generation” fatta dai giovani e per i giovani come spiega la curatrice: “una generazione di giovani, che si muove velocemente e opera con intraprendenza riflettendo su alcuni dei molteplici aspetti che caratterizzano la contemporaneità; nove artisti, che incarnano diverse esperienze, diversi modi di vedere e interpretare la realtà”. Tiziana Di Caro è la giovane curatrice che alla prima prova colpisce, anche lei della “generazione veloce”, e riunisce nella Galleria di Paola Verrengia, che da anni porta l’arte contemporanea a Salerno, gli artisti della giovane arte che va da Bari a Trento passando per Terni, Roma, Sapri, Caserta, Lucca, Verona e Reggio Emilia. Interessanti sono i mondi inverosimili e le creature di Rafael Pareja che con il computer descrive spazi senza tempo attraverso colori acidi e segni sottili come i graffiti. Mondi romantici racconta invece l’artista Iolanda Spagno, l’unica donna nel clan, con paesaggi e volti realizzati in monocromie di matita su tela, sintesi tra pittura e disegno; poetici e romantici sono ancora gli omini e le farfalle di Carlo Steiner, sculture in piccole e grandi dimensioni realizzate con alluminio e zinco dal linguaggio ironico e malinconico insieme. Poi ancora sono presenti le opere digitali di Matteo Basilè; le stampe misteriose di Davide Coltro; le sculture di Michele Chiossi e Michelangelo Galliani; le pitture fluttuanti di Arturo Casanova e quelle di Angelo Accardi. Alcuni di loro sono presenti all’Anteprima napoletana della Quadriennale ed altri saranno invece a quella torinese. Una mostra tutta da vedere perché presenta una vasta ed interessante panoramica sull’arte dell’Italia di oggi che, come gli artisti della Speed Generation, corre velocemente. SPEED GENERATION Mostra a cura di TIZIANA DI CARO presso la GALLERIA PAOLA VERRENGIA SALERNO – Via Fieravecchia, 34 Aperta fino al 24 gennaio Dal lunedì al venerdì 17-21 Sabato 10.30-13 e 17-21

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >