Terre d’Ombra alla Galleria Falteri

 

29/03/2007

Periferie e scorci dalla capitale nelle opere del romano Pierluigi Isola che, dopo i successi di due personali rinnova la rodata collaborazione con la Galleria Falteri di Antonio Berni con la mostra Terre d’Ombra, 30 opere tra dipinti ed opere su carta da giovedì 19 aprile alle ore 18.00. “Terre d’ombra” il titolo della mostra, come il pigmento base delle pitture ad olio, come il tramonto che è l’ora in cui Isola rappresenta i suoi paesaggi, come confine tra reale ed immaginario. Introducono il catalogo lo storico inglese Nicholas Turner, suo grande estimatore e collezionista, e il suo grande maestro Piero Guccione, artista siciliano noto a livello internazionale che unisce intorno a sé nel Gruppo di Scicli alcuni dei massimi artisti figurativi italiani. Riferendosi ai paesaggi e agli oggetti nel lavoro di Isola, Guccione scrive: “ (…) nella contemplazione delle cose, siano oggetti, figure o paesaggi che popolano i tuoi quadri, oltre alla sapienza esecutiva, appare evidente un tuo nutrito, felice percorso in quella tradizione che non ha mai perso di vista la pulsione e il sogno della bellezza”.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >