Mercoledì 17 dicembre dalle 9:30 alle 17:00

Farnesina Porte Aperte

Afro Basaldella, Le città d'America, 1952, Collezione Farnesina
 

La Redazione

16/12/2014

Roma - Il Ministero degli Affari Esteri incontra il pubblico attraverso una nuova edizione dell’iniziativa Farnesina Porte Aperte. Dalle 9:30 alle 17:00 di mercoledì 17 dicembre l’edificio e il suo patrimonio saranno consentiranno l’accesso gratuito attraverso un percorso guidato che condurrà i visitatori alla scoperta della monumentale architettura costruita su progetto di Enrico Del Debbio, Arnaldo Foschini e Vittorio Ballio Morpurgo, che oltre ad ospitare l’attività diplomatica italiana è il contenitore di una prestigiosa collezione d’arte contemporanea.

Accanto ad opere della prima metà del XX secolo dei maestri futuristi Balla, Boccioni e Depero, figurano opere di De Chirico, Sironi, Carrà e dei protagonisti del secondo dopoguerra come Guttoso, Burri e Fontana. Ugualmente documentata è anche la seconda metà del XX secolo che dall’arte povera di Kounellis, Pistoletto e Merz, attraversa il pop di Rotella e Schifano, raccoglie opere concettuali di Manzoni e Isgrò e rappresenta gli ultimi decenni del secolo tra nuova figurazione, anacronismo e transavanguardia.

La visita, che questa volta coincide con il Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea, sarà inoltre arricchita dalle mostre fotografiche “Donne e diplomazia” e “1944 – 2014: i 70 anni della SIOI”, la Società Italiana per le Organizzazioni Internazionali. Sarà infine possibile ammirare il modello in scala 1:2 del lander Philae (a cura dell’Agenzia Spaziale Italiana-ASI), con il quale la sonda spaziale Rosetta ha effettuato il primo atterraggio controllato su una cometa.


Consulta anche:
Guida d'arte di Roma 
Storia di un italianissimo palazzo

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >