Dal 2 al 6 novembre

Tempo di creatività, tempo di Paratissima

Michael Najjar, Sands of Mars, courtesy Studio La Città, Verona
 

L.S.

31/10/2016

Torino - Si intitola To The Stars e sarà un viaggio nell'universo dell'arte. Questo è il proposito di Paratissima, la manifestazione nata come costola off di Artissima e poi affermatasi come kermesse autonoma, che dal 2 al 6 novembre richiamerà a Torino seicento creativi emergenti e 220 opere di artisti affermati, si organizzerà in 8 sezioni e presenterà dieci mostre.

Il tema delle stelle attraverserà come una cometa la dodicesima edizione della rassegna, perchè 12 sono i mesi dell'anno, 12 i segni zodiacali, 12 le ore antimeridiane e pomeridiane, 12 le lunazioni complete in un anno solare. Il richiamo siderale sarà anche al centro della mostra curata dalla direzione artistica - "Space Appeal" - che rifletterà sul fascino esercitato dall'universo sull'immaginario umano esponendo i poster della NASA, e opere ispirate dallo spazio come quelle fantascientifiche di Karel Thole e dell'artista astronauta Michael Najjar.
Le altre nove mostre realizzate nell'ambito di N.I.C.E. (New Independent Curatorial Experience), saranno curate invece da 17 giovani allievi del corso per curatori di Paratissima.

La sezione NOPHOTO, dedicata alla fotografia, in questa occasione cambierà forma e troverà compimento attorno a 7 esposizioni, cinque delle quali personali, mentre la sezione INTERNATIONAL dedicherà progetti ad hoc a Cuba e alla Cina e ospiterà opere e artisti premiati a Skopje, Lisbona e Cagliari, città che hanno ospitato eventi gemelli di Paratissima.
Spazio come sempre anche a moda, design e collezionismo a budget controllato e ai molti eventi dedicati alla creativià, compresi visite guidate e laboratori per famiglie.

I biglietti per Paratissima potranno essere acquistati online sul sito www.paratissima.it o all’ingresso principale di Torino Esposizioni, in corso Massimo d’Azeglio 15. 

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >