Assemblea 1968 - Lavoro: sciopero e rifiuto prima e dopo il '68

Assemblea 1968 - Lavoro: sciopero e rifiuto prima e dopo il '68

 

Dal 19 Novembre 2017 al 19 Novembre 2017

Roma

Luogo: Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Indirizzo: viale delle Belle Arti 131

Orari: h 11

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 06 3229 8221

Sito ufficiale: http://lagallerianazionale.com


Comunicato Stampa:
Assemblea è una delle parole chiave del '68. Forma di democrazia radicale, che affonda le sue radici nella cultura politica classica e moderna, nel '68 l'assemblea diventa immediatamente organizzazione della scena pubblica e invenzione di un mondo nuovo. Ed è con quattro assemblee a tema, ovvero tavole rotonde aperte al pubblico nella Sala delle Colonne, che vogliamo proseguire la mostra curata da Ester Coen. A presentare i contenuti del giornale/catalogo della mostra e a discutere di lavoro e sciopero, amore e affetti, creatività e immaginazione, saranno intellettuali e protagonisti del '68, insieme alle generazioni più giovani. E anche in questo caso, è solo un inizio.
 
Che cos'è Assemblea?
Assemblea è una serie di appuntamenti, curati da llaria Bussoni e Nicolas Martino, che proseguono il lavoro del giornale/catalogo È solo un inizio. 1968, approfondendone collettivamente temi e contenuti. Dal 19 novembre al 14 gennaio, nella Sala delle Colonne, ogni appuntamento vedrà confrontarsi protagonisti del '68 e intellettuali più giovani e si chiuderà con un intervento poetico a tema.
 
1/4: Lavoro
Che cos'era il lavoro, e soprattutto il suo rifiuto, nel 1968? Come funzionava lo sciopero? Che cosa ha determinato quel rifiuto e come si è trasformato il lavoro da allora a oggi? È possibile parlare ancora di rifiuto del lavoro, e di sciopero, quando il lavoro, tradizionalmente inteso, è sempre di meno o, piuttosto, ha colonizzato tutta la vita facendo svanire la distinzione tradizionale tra tempo di lavoro e tempo libero?

Domenica 19 Novembre Ore 11
Sala delle Colonne

Intervengono:
Peppe Allegri
Franco Berardi Bifo
Federico Chicchi 

Pierre Dardot
Vincenzo Ostun
Franco Piperno

Moderano:
Ilaria Bussoni e Nicolas Martino



SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI