Museo della Permanente Milano | Fino al 4 febbraio 2018

Grande successo per la prima mostra in Italia dedicata a Utagawa Kuniyoshi (1797-1861), sommo Maestro di inizio Ottocento dell’ukiyo-e.

Per l'occasione il Museo della Permanente di Milano ospita 165 silografie policrome, tutte provenienti dal Giappone, del più singolare tra i Maestri del Mondo Fluttuante, celebre anche in Occidente per l'eccentricità delle sue modernissime opere, raffiguranti mondi surreali abitati da creature fantastiche e pullulanti di donne bellissime e possenti guerrieri.

Vedi anche:
Kuniyoshi. Il Visionario del Mondo Fluttuante
Viaggi d’Arte – In Giappone sulle tracce di Hokusai
Lunga vita al Sumida Hokusai Museum di Tokyo
Sumida Hokusai Museum - Tokyo
Paesaggi, cortigiane e animali fantastici. Il seducente universo di Hokusai conquista l'Ara Pacis
• In arrivo a Roma la preziosa arte di Hokusai
Palazzo Reale sulla cresta dell'onda
FOTO: Il fascino travolgente del "Mondo Fluttuante"
Hokusai Hiroshige Utamaro. Luoghi e volti del Giappone che ha conquistato l’Occidente
Kishio Suga a Milano. Il miracolo dell'Hangar Bicocca
Milano: tutte le mostre in programma nel 2016
L'Arte Veneziana alla conquista del Sol Levante
Botticelli e Leonardo portano l'Italia in Giappone
Botticelli a Tokyo
Tokyo in estasi per Caravaggio
Giappone Segreto. Capolavori della fotografia dell’800
FOTO: I segreti del Giappone in mostra a Parma
FOTO: Venice - Tokyo

Alla scoperta del Giappone. Felice Beato e la scuola fotografica di Yokohama 1860-1910
Manga hokusai manga. Il fumetto contemporaneo legge il maestro
Hokusai e l'arte del manga
FOTO: Hokusai: dal fumetto al manga
Le bambole del Giappone forme di preghiera, espressioni d’amore


 

FOTO


Gli strani mondi del Maestro Kuniyoshi

Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello sinistro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello sinistro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
   
 
  • Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello sinistro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello destro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Fa paura ma è veramente una buona persona (Mikake wa kowai ga tonda ii hito da), Circa 1847, Silografia policroma (nishikie), 24.9 x 36.8 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Composizione di pesci rossi che cantano “bonbon” (Kingyo zukushi bonbon), Circa 1842, Silografia policroma (nishikie), 17. x 23.23 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, La principessa Tamatori ruba il sacro gioiello dal Palazzo del Drago (Ryūgū Tamatori hime no zu), 1853, Trittico di ōban, Silografia policroma (nishikie), 25.5 x 37.7 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Polipo (tako), Serie: Caratteri calligrafici formati da gatti (Neko no ateji), Circa 1842, Silografia policroma (nishikie), 24.6 x 36.1 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Proverbi illustrati [con i gatti] (Tatoe zukushi no uchi), 1852, Silografia policroma (nishikie), 24.4 x 35.2; 24.6 x 35.2; 24.5 x 35.3 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, L’universo femminile - Teppozu, Serie: Luoghi famosi di Edo (Tōto meisho), 1852, Silografia policroma (nishikie), 25.6 x 37.8 cm ,Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Ragazza che gioca col gatto, Serie senza titolo di donne che si riflettono allo specchio, Circa 1845, Silografia policroma (nishikie), 28.8 x 22.8 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Tagliarsi le unghie, Serie: L’universo femminile (Shinramanzō), Circa 1843-44, Silografia policroma (nishikie), 29.2 x 22.4 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Arcobaleno primaverile (Haru no niji), 1836, Silografia policroma (nishikie), 30.3 x 22.7 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Cortigiana, Serie: Le tre dure prove delle donne moderne (Tōsei sanpukutsui), 1833, Silografia policroma (nishikie), 29 x 22 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Rōri Hakuchō Chōjun (Rōri Hakuchō Chōjun), Serie: Uno dei 108 eroi del popolare Suikoden (Tsūzoku Suikoden gōketsu hyakuhachinin no hitori), Circa 1828-29, Silografia policroma (nishikie), 26.5 x 39 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Kanchi Kotsuritsu Shuki (Kanchi Kotsuritsu Shuki), Serie: Uno dei 108 eroi del popolare Suikoden (Tsūzoku Suikoden gōketsu hyakuhachinin no hitori), Circa 1828-29, Silografia policroma (nishikie), 26.2 x 37.7 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Tenjiku Tokubei (Tenjiku Tokubei), Serie senza titolo di stampe di guerrieri pubblicate da Kawaguchi, Circa 1826-27, Silografia policroma (nishikie), 26.5 x 39 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Asahina Yoshihide combatte con due coccodrilli nel mare nei pressi di Kamakura Kotsubo osservato da Minamoto Yoriie (Minamoto no Yoriie kō Kamakura kotsubo no umi yūran Asahina Yoshihide shiyū no wani o torau zu), 1843, Silografia policroma (nishikie), 79.5 x 39 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Teppozū, Serie: Luoghi famosi di Edo (Tōto meisho), Circa 1832-1833, Silografia policroma (nishikie) 39 x 26.5 cm, Masao Takashima Collection
  • Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante, MondoMostre Skira
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Lo sguardo in controluce di Vonjako foto | Milano M.A.C. - Musica Arte Cultura / Noema Gallery | Dal 26 febbraio all'11 marzo 2018 Lo sguardo in controluce di Vonjako In mostra a Milano la street art di Los Angeles negli scatti di Vonjako.   La grande Arte in mostra a Perugia foto | Perugia Palazzo Baldeschi e Palazzo Lippi Alessandri | Dal 21 febbraio al 30 settembre 2018 La grande Arte in mostra a Perugia In mostra a Perugia 100 capolavori della Collezione dell'Accademia Nazionale di San Luca di Roma.   La sottile leggerezza dell'arte di Luigi Busi foto | Palazzo d'Accursio Bologna | Dal 27 gennaio al 18 marzo 2018 La sottile leggerezza dell'arte di Luigi Busi Prima grande monografica dedicata al pittore ottocentesco nella sua città natale.   Teatri d’amore foto | Storie romane d'arte e passione Teatri d’amore Immagine e scrittura si intrecciano nel lavoro a quattro mani di Luca Scarlini e Alvise Bittente.   La personale Teoria delle apparenze di Giulio Paolini foto | Galleria Fumagalli Milano | Dal 15 gennaio al 14 aprile 2018 La personale Teoria delle apparenze di Giulio Paolini Omaggio al grande artista d'avanguardia Giulio Paolini.   Villa Iolas e il mecenate dimenticato foto | Galleria Credito Siciliano Acireale | Fino al 28 febbraio 2018 Villa Iolas e il mecenate dimenticato Mostra-tributo alla triste storia della villa-relitto del leggendario gallerista Alexander Iolas.   La rivoluzionaria arte russa di inizio '900 foto | Museo di Arte Moderna di Bologna | Fino al 13 maggio 2018 La rivoluzionaria arte russa di inizio '900 Arrivano a Bologna oltre 70 capolavori di arte rivoluzionaria provenienti dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo.   Rendez-vous al Rijksmuseum foto | Amsterdam | Dall'8 marzo al 3 giugno 2018 Rendez-vous al Rijksmuseum La prima mostra dedicata all'affascinante tipologia di ritratti a grandezza naturale di soggetti dell'alta società europea attraverso i secoli.   Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style foto | Palazzo Roverella Rovigo | Dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style Monaco, Vienna, Praga e Roma protagoniste della prima mostra a 360° sulla Secessione.   Cuno Amiet e il paradiso dei suoi colori foto | Museo d’Arte di Mendrisio | Prorogata fino al 4 febbraio 2018, a causa del grande successo di pubblico riscosso Cuno Amiet e il paradiso dei suoi colori Tributo al grande pittore svizzero pioniere della pittura moderna.   Composita Solvantur Domenico Marranchino foto | M.A.C. Milano | Dal 21 al 23 dicembre 2017 Composita Solvantur Domenico Marranchino Omaggio pittorico alla Milano perduta dell'epoca d'oro dell'industrializzazione.   Tributo a Carlo Bononi. Pittore ferrarese foto | Palazzo dei Diamanti - Ferrara | Fino al 7 gennaio 2018 Tributo a Carlo Bononi. Pittore ferrarese La prima monografica dedicata allagrande pittore ferrarese.