Museo della Permanente Milano | Fino al 4 febbraio 2018

Grande successo per la prima mostra in Italia dedicata a Utagawa Kuniyoshi (1797-1861), sommo Maestro di inizio Ottocento dell’ukiyo-e.

Per l'occasione il Museo della Permanente di Milano ospita 165 silografie policrome, tutte provenienti dal Giappone, del più singolare tra i Maestri del Mondo Fluttuante, celebre anche in Occidente per l'eccentricità delle sue modernissime opere, raffiguranti mondi surreali abitati da creature fantastiche e pullulanti di donne bellissime e possenti guerrieri.

Vedi anche:
Kuniyoshi. Il Visionario del Mondo Fluttuante
Viaggi d’Arte – In Giappone sulle tracce di Hokusai
Lunga vita al Sumida Hokusai Museum di Tokyo
Sumida Hokusai Museum - Tokyo
Paesaggi, cortigiane e animali fantastici. Il seducente universo di Hokusai conquista l'Ara Pacis
• In arrivo a Roma la preziosa arte di Hokusai
Palazzo Reale sulla cresta dell'onda
FOTO: Il fascino travolgente del "Mondo Fluttuante"
Hokusai Hiroshige Utamaro. Luoghi e volti del Giappone che ha conquistato l’Occidente
Kishio Suga a Milano. Il miracolo dell'Hangar Bicocca
Milano: tutte le mostre in programma nel 2016
L'Arte Veneziana alla conquista del Sol Levante
Botticelli e Leonardo portano l'Italia in Giappone
Botticelli a Tokyo
Tokyo in estasi per Caravaggio
Giappone Segreto. Capolavori della fotografia dell’800
FOTO: I segreti del Giappone in mostra a Parma
FOTO: Venice - Tokyo

Alla scoperta del Giappone. Felice Beato e la scuola fotografica di Yokohama 1860-1910
Manga hokusai manga. Il fumetto contemporaneo legge il maestro
Hokusai e l'arte del manga
FOTO: Hokusai: dal fumetto al manga
Le bambole del Giappone forme di preghiera, espressioni d’amore


 

FOTO


Gli strani mondi del Maestro Kuniyoshi

Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello sinistro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello sinistro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
   
 
  • Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello sinistro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, La principessa Takiyasha risveglia uno scheletro mostruoso al palazzo di Sōma (Sōma no furudairi), Pannello destro, Circa 1845-46, Silografia policroma (nishikie), h 37.2 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Fa paura ma è veramente una buona persona (Mikake wa kowai ga tonda ii hito da), Circa 1847, Silografia policroma (nishikie), 24.9 x 36.8 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Composizione di pesci rossi che cantano “bonbon” (Kingyo zukushi bonbon), Circa 1842, Silografia policroma (nishikie), 17. x 23.23 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, La principessa Tamatori ruba il sacro gioiello dal Palazzo del Drago (Ryūgū Tamatori hime no zu), 1853, Trittico di ōban, Silografia policroma (nishikie), 25.5 x 37.7 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Polipo (tako), Serie: Caratteri calligrafici formati da gatti (Neko no ateji), Circa 1842, Silografia policroma (nishikie), 24.6 x 36.1 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Proverbi illustrati [con i gatti] (Tatoe zukushi no uchi), 1852, Silografia policroma (nishikie), 24.4 x 35.2; 24.6 x 35.2; 24.5 x 35.3 cm ciascuno, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, L’universo femminile - Teppozu, Serie: Luoghi famosi di Edo (Tōto meisho), 1852, Silografia policroma (nishikie), 25.6 x 37.8 cm ,Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Ragazza che gioca col gatto, Serie senza titolo di donne che si riflettono allo specchio, Circa 1845, Silografia policroma (nishikie), 28.8 x 22.8 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Tagliarsi le unghie, Serie: L’universo femminile (Shinramanzō), Circa 1843-44, Silografia policroma (nishikie), 29.2 x 22.4 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Arcobaleno primaverile (Haru no niji), 1836, Silografia policroma (nishikie), 30.3 x 22.7 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Cortigiana, Serie: Le tre dure prove delle donne moderne (Tōsei sanpukutsui), 1833, Silografia policroma (nishikie), 29 x 22 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Rōri Hakuchō Chōjun (Rōri Hakuchō Chōjun), Serie: Uno dei 108 eroi del popolare Suikoden (Tsūzoku Suikoden gōketsu hyakuhachinin no hitori), Circa 1828-29, Silografia policroma (nishikie), 26.5 x 39 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Kanchi Kotsuritsu Shuki (Kanchi Kotsuritsu Shuki), Serie: Uno dei 108 eroi del popolare Suikoden (Tsūzoku Suikoden gōketsu hyakuhachinin no hitori), Circa 1828-29, Silografia policroma (nishikie), 26.2 x 37.7 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Tenjiku Tokubei (Tenjiku Tokubei), Serie senza titolo di stampe di guerrieri pubblicate da Kawaguchi, Circa 1826-27, Silografia policroma (nishikie), 26.5 x 39 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Asahina Yoshihide combatte con due coccodrilli nel mare nei pressi di Kamakura Kotsubo osservato da Minamoto Yoriie (Minamoto no Yoriie kō Kamakura kotsubo no umi yūran Asahina Yoshihide shiyū no wani o torau zu), 1843, Silografia policroma (nishikie), 79.5 x 39 cm, Masao Takashima Collection
  • Utagawa Kuniyoshi, Teppozū, Serie: Luoghi famosi di Edo (Tōto meisho), Circa 1832-1833, Silografia policroma (nishikie) 39 x 26.5 cm, Masao Takashima Collection
  • Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante, MondoMostre Skira
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Sulle tracce di Antonello da Messina foto | Milano | Palazzo Reale | 21 febbraio - 2 giugno 2019 Sulle tracce di Antonello da Messina Milano dedica una mostra imperdibile al Maestro indiscusso del Quattrocento italiano.   L'arte oltre i confini foto | Museo Nazionale di Ravenna | Dal 16 febbraio al 26 maggio 2019 L'arte oltre i confini Con Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità il Museo Nazionale di Ravenna esplora i confini tra arte e artigianato.   Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza foto | Napoli | Museo Madre | Dal 14 dicembre 2018 all'8 aprile 2019 Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza In scena al Museo Madre la mostra tributo al grande fotografo americano che amava Napoli.   Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 16 febbraio al 23 giugno 2019 Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi La mostra I Ciardi. Paesaggi e giardini ripercorre la vicenda di una delle più importanti famiglie della storia dell’arte veneta a cavallo tra '800 e '900.   Istantanee da un incredibile pianeta foto | Aosta | Forte di Bard | Dal 2 febbraio 2019 al 2 giugno 2019 Istantanee da un incredibile pianeta Il Wildlife Photographer of the Year torna a stupire con la sua 54ma edizione, in anteprima italiana al Forte di Bard di Aosta.   Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 foto | Forlì | Musei San Domenico | 9 febbraio - 16 giugno 2019 Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 Ai Musei San Domenico di Forlì i capolavori dell'arte italiana dell'800 raccontano di un’epoca nuova, in bilico tra passato e futuro.   Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente foto | ZAC - Palermo | Cantieri Culturali alla Zisa | Dal 24 gennaio al 24 marzo 2019 Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente L'arte di Max Papeschi e Max Ferrigno celebra a Palermo l'apoteosi dell'assurdo.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.   Il fotografo equilibrista dell'immaginario foto | Cava de' Tirreni Salerno | Complesso Monumentale di San Giovanni Battista al Borgo Grande | Fino al 3 marzo 2019 Il fotografo equilibrista dell'immaginario Appuntamento a Cava de’ Tirreni con Robert Doisneau. Pescatore d’immagini la rassegna dedicata ad uno dei fotografi simbolo del Novecento.   Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019 Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara accoglie gli artisti della Belle Époque, in occasione di una mostra inedita dedicata al rapporto tra arte e moda: ospite d'onore Giovanni Boldini (1842 - 1931).   Donne nell'arte - L'universo ineffabile foto | Roma | Galleria d’Arte Moderna | Dal 23 gennaio al 13 ottobre 2019 Donne nell'arte - L'universo ineffabile Una rassegna dedicata alla figura della donna nell'arte a cavallo di tre secoli.   Storie a mano libera foto | Venezia | A plus A Gallery | Dal 19 gennaio al 28 febbraio 2019 Storie a mano libera Un tributo corale al disegno come strumento rivelatore dei cambiamenti politico-sociali di un intero Paese.