Lecco | Palazzo delle Paure 17 | Dal settembre 2020 al 10 gennaio 2021

In mostra a Lecco le opere dei cosiddetti scapigliati, figli della bohème italiana.

Giovani, ribelli e anticonformisti, gli appartenenti al movimento culturale formatosi in Italia nella seconda metà del XIX secolo noto come la Scapigliatura guardavano l'esistenza con occhi vividi, alla costante ricerca di un legame sotteso tra la realtà fisica e il mondo psichico.

Tranquillo Cremona, Daniele Ranzoni, Giuseppe Grandi, Luigi Conconi e molti altri esponenti della rivoluzione nata tra Lombardia e Piemonte a partire dagli anni sessanta dell'Ottocento e ispirata direttamente alla bohème francese, espressero una comune visione del mondo, ciascuno attraverso il poprio linguaggio, dalla letteratura alla musica, dalle arti figurative all'architettura, contestando, da un lato, i canoni etici ed estetici di una società che accusavano di essere languidamente romantica e superficiale, e dall'altro, l'intollerabile provincialismo della cultura risorgimentale.

LA SCAPIGLIATURA. Una generazione contro, l'esposizione a cura di Simona Bartolena al Palazzo delle Paure di Lecco, racconta la battaglia antiborghese e bohémien degli scapigliati, che, pervasa da profonde contraddizioni, con i suoi atteggiamenti sovversivi acquista oggi una valenza profondamente attuale, rivelandosi modernissima precorritrice delle Avanguardie del '900, e anticipando, al tempo stesso, le attitudini esistenziali e le scelte espressive dell’età contemporanea.

Leggi anche:
In arrivo a Lecco i linguaggi sovversivi della Scapigliatura
LA SCAPIGLIATURA. Una generazione contro
 

FOTO


La Scapigliatura: Avanguardia ante litteram

Roberto Fontana, Primi pensieri, Olio su tela, 43.5 x 34.5 cm, Collezione privata
Roberto Fontana, Primi pensieri, Olio su tela, 43.5 x 34.5 cm, Collezione privata
   
 
  • Roberto Fontana, Primi pensieri, Olio su tela, 43.5 x 34.5 cm, Collezione privata
  • Virgilio Ripari, Amore fraterno, Acquerello su carta, 40.5 x 52.5 cm, Collezione privata
  • Daniele Ranzoni, La signora Maletti, Olio su tela, 52 x 55.5 cm, Collezione privata
  • Daniele Ranzoni, La cantante Ravenè, Olio su tela, 72 x 58 cm, Collezione privata
  • Daniele Ranzoni, La giovinetta inglese, 1886, Olio su tela, 36.5 x  50 cm, Collezione privata
  • Vespasiano Bignami, Onesto rossore, Acquerello su carta, 34 x 48 cm, Collezione privata
  • Tranquillo Cremona, Le curiose, 1878 circa, Acquerello ritoccato a guazzo, 50.4 x 32 cm, Codogno, Fondazione Lamberti
  • Luigi Conconi, Pensieri, 1878-1888, Acquarello, 26 x 39.9 cm, Milano, Museo Scienza e Tecnologia
  • Luigi Conconi, Marina, Sinestesia evocativa del mare, 1886, Tempera e acquarello su cartone, 47 x 53 cm, Collezione privata
  • Luigi Conconi, Sorriso, 1878-1879 circa, Olio su tela, 49 x 39 cm, Collezione privata
  • Tranquillo Cremona, La farfalla, 1877 circa, Olio su tela, 91 x 70 cm, Collezione privata
  • Tranquillo Cremona, Ritratto di Cletto Arrighi, 1875, Olio su tela, 69.5 x 59 cm, Corbetta, Casa Museo Pisani Dossi
  • Daniele Ranzoni, Lo chalet di Villa Ada Ghiffa sul Lago Maggiore, Olio su tela, 100 x 75 cm, Collezione privata
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi foto | Bologna | Palazzo Albergati | Dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021 Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi Un’occasione unica per ripercorrere i passi del movimento pittorico più amato al mondo.   Frida Kahlo. Il Caos dentro foto | Milano | Fabbrica del Vapore | Dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021 Frida Kahlo. Il Caos dentro Una mostra immersiva ad alto tasso tecnologico dedicata al mondo interiore di una delle figure più iconiche della storia della pittura.   Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione foto | Al cinema | Il 26, 27 e 28 ottobre 2020 Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione Arriva sul grande schermo la vera storia dello street artist più famoso al mondo.   Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus foto | Gallarate | Museo MA*GA | Dal 10 ottobre al 13 dicembre 2020 Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus Il viaggio personale di dell'artista contemporanea nelle antiche miniere di sale della Sicilia.   Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 foto | Mostre imperdibili nell'autunno 2020 Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 Le mostre da segnare in agenda per un autunno all'insegna della grande arte.   La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo foto | XNL Piacenza Contemporanea / Galleria Ricci Oddi | Dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo Al Centro XNL di Piacenza cinquant'anni di collezionismo italiano raccontano il tempo presente.   Il fascino dannato di Modigliani foto | Al cinema | 12, 13, 14 ottobre 2020 Il fascino dannato di Modigliani Il cinema onora con un docu-film esclusivo uno tra i più grandi artisti del XX secolo nel centenario dalla morte.   Il carosello onirico di Paolo Ventura foto | Torino | CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia | Dal 17 settembre all'8 dicembre 2020 Il carosello onirico di Paolo Ventura In mostra a Torino l'universo fiabesco e surreale del poliedrico artista milanese.   La rinascita dell'Agnello Mistico foto | Gand | MSK - Museum of Fine Arts | Dal 1° febbraio al 30 aprile 2020 La rinascita dell'Agnello Mistico L’Agnello Mistico di Van Eyck prima e dopo il restauro, tra capolavori del primo Rinascimento italiano e opere successive ispirate al Polittico.   Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica foto | Roma | Villa Borghese| Dal 15 settembre al 13 dicembre 2020 Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica L'arte contemporanea si immerge nella natura invitando tutti a partecipare alla creazione di una futura sintonia universale.   Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini foto | Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020 Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.   Shepard Fairey + Sten Lex. Tra dissenso e rinascita foto | Roma | Galleria d'Arte Moderna | Dal 17 settembre al 22 novembre 2020 Shepard Fairey + Sten Lex. Tra dissenso e rinascita Oltre i confini dell'arte: incontri a Romarama, il programma di eventi culturali promosso da Roma Capitale.Shepard Fairey. 3 decades of dissent + Sten Lex. Rinascita