Venezia | Tintoretto 500 | 2018 - 2019

I capolavori più famosi di Jacopo Tintoretto giungono a Venezia da tutto il mondo per celebrare i 500 anni dalla nascita di uno dei più grandi pittori del XVI secolo.

L’intera città celebra il cinquecentenario di Jacopo Robusti detto Tintoretto (1519-1594), dedicando al titanico Maestro veneziano una ricca serie di mostre ed eventi di approfondimento in collaborazione con le principali collezioni pubbliche e private del mondo.

Tra le più importanti istituzioni cittadine che partecipano al progetto commemorativo, le Gallerie dell’Accademia, con la mostra Il giovane Tintoretto, ripercorrono gli anni della formazione e la precoce ascesa del giovane pittore, Palazzo Ducale dedica la rassegna Venezia, città in festa per Tintoretto agli anni dell’apoteosi creativa del Maestro, la Scuola Grande di San Rocco, la Curia Patriarcale, e molte chiese veneziane, rivelano invece al pubblico immensi capolavori residenti in città dai tempi della loro creazione, mentre il Museo di Palazzo Mocenigo con La Venezia di Tintoretto offre un viaggio nel mondo cinquecentesco, a Venezia e altrove, proponendo un originale spaccato sul contesto storico e ambientale in cui l’artista visse e lavorò.

Vedi anche:
Venezia, città in festa per Tintoretto
Il giovane Tintoretto
La Venezia di Tintoretto
 

FOTO


Venezia celebra Tintoretto

Tintoretto, Ritratto di donna in rosso, 1555 circa, Olio su tela, 75 x 98 cm, Vienna, Kunsthistorisches Museum, Gemäldegalerie | Tintoretto 500
Tintoretto, Ritratto di donna in rosso, 1555 circa, Olio su tela, 75 x 98 cm, Vienna, Kunsthistorisches Museum, Gemäldegalerie | Tintoretto 500
   
 
  • Tintoretto, Ritratto di donna in rosso, 1555 circa, Olio su tela, 75 x 98 cm, Vienna, Kunsthistorisches Museum, Gemäldegalerie | Tintoretto 500
  • Jacopo Tintoretto, Estate, 1546-1548 circa, Washington, National Gallery of Art, Samuel H. Kress Collection | Il giovane Tintoretto
  • Tintoretto, Autoritratto, 1546 - 1547 circaa, Olio su tela, 38 x 45 cm, Philadelphia Museum of Art, Dono di Marion R. Ascoli e del Marion R. Max Ascoli Fund, In onore di Lessing Rosenwald | Tintoretto 500
  • Tintoretto, Susanna e i vecchioni, 1555 circa, Olio su tela, 194 x 147 cm, Vienna, Kunsthistorisches Museum, Gemäldegalerie | Tintoretto 500
  • Tintoretto, Tarquinio e Lucrezia, 1578 - 1580 circa, Olio su tela, 152 x 175 cm, The Art Institute of Chicago, Art Institute Purchase Fund
  • Tintoretto, Ratto di Elena, 1576 - 1577 circa, Olio su tela, 307 x 186 cm, Madrid, Museo Nacional del Prado
  • Jacopo Tintoretto, La conversione di San Paolo, 1544 circa, Washington, National Gallery of Art, Samuel H. Kress Collection 1961.9.43 | Il giovane Tintoretto
  • Jacopo Tintoretto, San Marco libera lo schiavo dal supplizio della tortura (detto anche Miracolo dello schiavo), 1548, Venezia, Gallerie dell’Accademia | © Archivio fotografico G.A.VE, su concessione del Mibac
  • Jacopo Tintoretto, Apollo e Dafne, 1542 circa, Modena, Gallerie Estensi | © su concessione del Mibac – Archivio Fotografico delle Gallerie Estensi | Il giovane Tintoretto
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Atopia del fascino: FLEWID #2 - Courage Paradise foto | Roma | MACRO - Sala dell'Auditorium | 19 dicembre 2018 Atopia del fascino: FLEWID #2 - Courage Paradise Appuntamento al MACRO con il coraggioso mondo di FLEWID, il fashion and art book che svela la bellezza dell'inconsueto.   In viaggio con Crepax e Valentina foto | Museo Civico di Bassano del Grappa | Da 2 dicembre 2018 al 15 aprile 2019 In viaggio con Crepax e Valentina In mostra il racconto inedito delle vicende della mitica eroina di carta di Guido Crepax.   Incontro ai vertici ai confini dell'assurdo foto | Roma | Contemporary Cluster | Dal 6 al 9 dicembre 2018 Incontro ai vertici ai confini dell'assurdo Max Papeschi, Max Fontana e Massimiliano Parente si incontrano in un cortocircuito espositivo ad alto tasso di surrealtà.   La grande musa di courbet foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | 22 settembre 2018 - 6 gennaio 2019 La grande musa di courbet La mostra Courbet e la natura segna il ritorno in Italia del grande Maestro francese dopo circa cinquant’anni di assenza.   Monet: Le Ninfee e altri capolavori foto | Al cinema | 26 / 27 / 28 novembre 2018 Monet: Le Ninfee e altri capolavori In viaggio sulle tracce di Monet in compagnia delle sue Ninfee.   Monet: Le Ninfee e altri capolavori foto | Al cinema | 26 / 27 / 28 novembre 2018 Monet: Le Ninfee e altri capolavori In viaggio sulle tracce di Monet in compagnia delle sue Ninfee.   Viaggio nel cerchio magico della pittura esoterica in Europa foto | Rovigo | Palazzo Roverella | 29 settembre 2018 - 27 gennaio 2019 Viaggio nel cerchio magico della pittura esoterica in Europa Una mostra ripercorre misteriosi sentieri alla scoperta dell'origine dell'arte simbolista.   A Napoli con Escher foto | PAN | Palazzo delle Arti Napoli | Dal 1° novembre 2018 al 22 aprile 2019 A Napoli con Escher Il PAN di Napoli ospita la grande mostra itinerante intitolata ad ESCHER.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.   Angelo Cricchi e i 4 kimono di K foto | Parigi | KIMONO Tales | Carrousel du Louvre | Fotofever 8 - 11 novembre 2018 Angelo Cricchi e i 4 kimono di K Le KIMONO Tales di Angelo Cricchi escono allo scoperto rivelandosi in anteprima al pubblico di Parigi in occasione di Fotofever nel mese di Parisphoto.   Sul filo dell'immaginazione.. arazzi preziosi intrecciano storie foto | Venezia | Palazzo Zaguri | Dal 1° novembre 2018 al 31 ottobre 2019 Sul filo dell'immaginazione.. arazzi preziosi intrecciano storie Tra passato e presente, la storia dell'arte del '900 si intreccia alla vicenda privata di un uomo e della sua grande passione.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.