Restauro in diretta per Luca Giordano

courtesy of Nello Camozzi | Antonio Zaccaria, Luca Giordano. Restauro in diretta
 

27/04/2012

Bergamo - Luca Giordano. Restauro in diretta, è l’iniziativa ospitata da oggi 27 aprile fino al mese di ottobre 2012 nella Basilica di Santa Maria Maggiore di Bergamo Alta. Si tratta di un evento unico: un’opportunità conoscitiva e didattica per il pubblico per approfondire la conoscenza di un’opera  ancora poco nota del maestro del Barocco Luca Giordano (Napoli 1634-1705). La grande tela con “Il passaggio del Mar Rosso” fu eseguita dal pittore a Napoli e nell’aprile del 1682 arrivò a Venezia, dove suscitò tanta ammirazione che i veneziani tentarono invano di trattenerla. Giunta a destinazione, il Consiglio della MIA ne fu così entusiasta che aggiunse un premio di 100 scudi al compenso pattuito di 700. Realizzata quando la carriera di Giordano è all’apice, la grandiosa composizione è un capolavoro di orchestrazione narrativa, luminosa e cromatica. Il restauro, eseguito da Antonio Zaccaria con la direzione tecnico scientifica di Amalia Pacia della Soprintendenza ai beni storici e artistici di Milano, si svolgerà direttamente in Basilica, in un cantiere “aperto” alle visite di pubblico e scuole che avranno l’opportunità di dialogare “a tu per tu” con la grande tela – in origine collocata a circa 12 metri di altezza – di assistere “in diretta” al riaccendersi della potenza coloristica e luminosa che hanno reso celebre Luca Giordano, conoscere le fasi del restauro, scoprire i segreti del colore e della tecnica dell’artista e leggere simboli e significati che si intrecciano nell’opera.



LUCA GIORDANO. RESTAURO IN DIRETTA
Bergamo Alta – Basilica di Santa Maria Maggiore (Piazza Duomo)
Aprile – Ottobre 2012
 
Orari di apertura della Basilica:
da lunedì a sabato 9.00 – 12.30 e 14.30 – 18.00; domenica 9.00 – 13.00 e 15.00 – 18.00.
Ingresso libero
L’opera in restauro sarà sempre visibile il sabato e la domenica.
Nei giorni feriali il cantiere di restauro sarà aperto compatibilmente con le operazioni conservative in atto.
Visite guidate gratuite al cantiere di restauro: mattutine per le scuole e pomeridiane per il pubblico.
Informazioni e prenotazioni visite guidate:
Tel: 035 211355
info@fondazionemia.it
www.fondazionemia.it

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >