Dal 30 agosto al 7 settembre

L'arte del Burning Man

 

Ludovica Sanfelice

31/08/2015

Il Black Rock Desert nel nord del Nevada torna ad essere cornice dell’annuale Burning Man, leggendaria e radicale rassegna dedicata all’arte e alla comunità che in questa edizione ha scelto come tema il Carnevale degli Specchi.

La manifestazione, che promuove la più libera espressione creativa ai limiti dell’anarchia e paradossalmente impone regole di accesso rigidissime, dal 1991 raduna migliaia di persone nel deserto con l’obiettivo di collaborare alla costruzione della Black Rock City, una città effimera in cui non circola denaro e che nasce e muore per e con il festival.

Tra rituali profani come l’incendio della figura di legno a cui fa riferimento il titolo della manifestazione e installazioni artistiche realizzate dai “cittadini” ispirati dal tema carnevalesco, l’appuntamento di quest’anno propone una riflessione sulle maschere e gli aspetti ingannevoli della nostra epoca viziata dai media e trasformata in uno spettacolo.



COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >