Museo Jacquemart-Andrè: dal 12 settembre 2014 al 19 gennaio 2015

Il Perugino a Parigi

Madonna con bambino, Perugino
 

L.S.

11/09/2014

Mondo - Inaugura a Parigi, al museo Jacquemart-Andrè una rassegna dedicata al maestro rinascimentale Pietro Vannucci detto il Perugino (1450-1523). Per l’occasione, 53 opere, prestito di raccolte internazionali e di musei italiani e francesi, volano nella Ville Lumiere dove contribuiranno a ricostruire il contesto storico in cui il Perugino operò e il rapporto tra l’artista e il suo più famoso allievo Raffaello.

Alla mostra partecipano in particolare sette dipinti provenienti dalla Galleria Nazionale dell’Umbria che ha concesso: la Madonna della Consolazione, il Miracolo del cieco, la Guarigione di una giovane, il Polittico di Sant’Agostino e Angelo Annunziante, l’Annunciazione e la Pietà con san Girolamo e santa Maria Maddalena. Di Bartolomeo Caporali, invece, la Madonna con Bambino e sei angeli.

“Un prestito - spiega una nota diffusa dalla galleria umbra - concesso per la valenza intrinseca del progetto che si configura come un’esposizione esaustiva della produzione del Perugino e del contesto storico e culturale in cui ha operato, valorizzando il patrimonio culturale della nostra regione in Francia. Un’intesa proficua, dunque, con il Museo Jacquemart-Andrè che proseguirà in futuro”.

L’esposizione dal titolo “Le Perugin Maitre de Raphael” rimarrà aperta al pubblico dal 12 settembre al 19 gennaio 2015.
 


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >