Accessibilità e servizi

Musei aperti 7 giorni su 7 anche a Roma

Colosso di Costantino, Musei Capitolini, Roma
 

Ludovica Sanfelice

30/03/2015

Roma - I Musei Capitolini, Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali e il Museo dell’Ara Pacis sono protagonisti di una rivoluzione degli orari stabilita nell’ambito del Sistema Musei Civici di Roma, che dal 30 marzo bandirà la tradizionale chiusura del lunedì inaugurando un regime di apertura 7 giorni su 7, dalle 9:30 alle 19:30.
I tre prescelti, fiori all’occhiello della rete museale capitolina per le loro maestose collezioni e testimonianze della Roma antica, seguiranno dunque l’esempio dei più grandi musei del mondo come il MoMA di New York, il Prado di Madrid, e il Pergamon di Berlino, compiendo un passo fondamentale nel miglioramento dei servizi di accessibilità.

Nella stessa direzione naviga anche il progetto Mamma Cult 0-3 (in vigore dal 29 marzo fino a giugno), ciclo di visite guidate per famiglie con bambini, anche piccolissimi e in passeggino nei Musei Capitolini, ai Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali, nel Museo della Scultura Antica Giovanni Barracco e al Museo Napoleonico, che grazie all’iniziativa verranno attrezzati di fasciatoi.

Entrambe le novità si affiancano alla recente introduzione dell’ingresso gratuito nei cosiddetti 7 piccoli musei di Roma, ai quali dal 30 marzo si aggiungerà anche il Museo di Casal de’ Pazzi, con i ritrovamenti dell’era del Pleistocene.


Per approfondimenti:
Guida d'arte di Roma 

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >