In mostra stampe, illustrazioni, tavole e il celebre “Viaggio da Torino a Roma”

Torino celebra il principe dei caricaturisti

 

L.S.

29/09/2013

Torino - Giovedì 3 ottobre, nella sede di via Piave dell’Archivio di Stato di Torino, inaugura l’esposizione “Casimiro Teja, sulla vetta dell’umorismo”. Stampe originali, illustrazioni e tavole pubblicate dalle numerose riviste con cui collaborò, racconteranno l’arte del “principe dei caricaturisti piemontesi” vissuto a Torino a metà dell’Ottocento.

Particolare rilevanza sarà data ad un album di schizzi inediti recentemente ritrovato e acquistato da un collezionista, presentato per la prima volta al pubblico come testimonianza unica del suo modo di lavorare. Tra gli altri lavori di notevole interesse, i visitatori potranno anche ammirare il celebre “Viaggio da Torino a Roma”, reportage giornalistico realizzato da Teja in un’unica strisce di oltre tre metri per raccontare il trasferimento della capitale del Regno d’Italia e pubblicato in un volumetto dal “Pasquino”, settimanale satirico di cui fu direttore e che gli regalò popolarità su scala nazionale.


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >