Venere, Cupido e Satiro

Agnolo di Cosimo di Mariano

Galleria Colonna

 
DESCRIZIONE:

È una delle splendide allegorie di Bronzino che in carriera realizzò bellissime opere di questo tipo, la più celebre delle quali è conservata alla National Gallery di Londra. La scena raffigura la divina Venere che ha appena disarmato il figlio Amore, mentre un satiro si sta avvicinando.

Il grande pittore fiorentino dipinse questa tavola per Alamanno Salviati, zio di Cosimo I de’ Medici. Attraverso un successivo matrimonio tra Fabrizio Colonna e Zeffirina Salviati (1718), l’opera è giunta alla galleria.

 

COMMENTI

LE OPERE

Mappa
 
Opere in Italia
 
Opere nel Mondo