Ritratti del migliore amico dell'uomo

Presenti da millenni nelle vite degli uomini e nel loro immaginario, abituato a riconoscerne la familiarità in una miriade di raffigurazioni attraverso i secoli, i cani sono da sempre fedeli compagni della specie umana.

Considerati i migliori amici dell'uomo per antonomasia, ma anche messaggeri d'eccezione tra il mondo degli uomini e quello degli altri animali, i cani, come speciali guide di vita, sono portatori di un entusiasmo innato nei confronti dell'esistere depositari privilegiati delle più autentiche verità dell'essere umano.

Dai graffiti preistorici all'egizio Dio Anubi in sembianza di canide, dai cani domestici dei mosaici di epoca romana ai fieri protagonisti di innumerevoli cacce al fianco di remote divinità, nobili raffinati o audaci condottieri, protagonisti di arcaiche memorie scolpite nella roccia o di celeberrimi ritratti che hanno scandito le tappe della storia dell'arte, i cani incarnano da tempo immemore le più diverse sfmature dei moti dell'animo umano, presidiandone fedelmente l'imprevedibile e contraddittoria mutevolezza.

Dall'Egitto a Pompei, da Carpaccio a Tiziano, da Canova a Degas, da Boldini a Balla e oltre, breve viaggio nella storia dell'arte in compagnia degli amici a quattro zampe.

Vedi anche:
Gli animali nell'arte. Protagonisti nella pittura, dal ritratto al mito
Animali mitologici e immaginari al Castello del Buonconsiglio di Trento
 

FOTO


I cani nell'arte

Giacomo Balla (1871 - 1958), Dinamismo di un cane al guinzaglio, 1912, Buffalo, Albright-Knox Art Gallery
Giacomo Balla (1871 - 1958), Dinamismo di un cane al guinzaglio, 1912, Buffalo, Albright-Knox Art Gallery
   
 
  • Giacomo Balla (1871 - 1958), Dinamismo di un cane al guinzaglio, 1912, Buffalo, Albright-Knox Art Gallery
  • Le pitture rupestri del Tadrart Acacus, area montuosa del Sahara che si trova nel Fezzan, nella parte sud-ovest della Libia, vicino alla città di Ghat, Datate tra il 12.000 a.C. e il 100 d.C.
  • Raffigurazione di un cane nella cosiddetta Tomba di Khui, Necropoli reale di Dara, Medio Egitto, Primo periodo intermedio (?)
  • Mosaico romano con cane da guardia, Proveniente dalla Casa di Paquius Proculus, Pompei | Foto: WolfgangRieger via Wikimedia Creative Commons
  • Cave canem, Mosaico proveniente dalla Casa di Orfeo a Pompei, MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli | Foto: Marie-Lan Nguyen via Wikimedia Creative Commons
  • Bassorilievo romano di una tauroctonia secondo la raffigurazione mitraica, II o III secolo, Parigi, Louvre
  • Giotto di Bondone ( - 1337), Giacchino tra i Pastori, Dalle Scene dalla vita di Gioacchino, 1303-1305, Affresco, 200 x 185 cm, padova, cappella degli Scrovegni
  • Vittore Carpaccio (1465 circa - 1525/1526), La visione di Sant'Agostino, 1502-1507, Venezia, Scuola Dalmata SS. Giorgio e Trifone
  • Albrecht Dürer (1471 - 1528), Melancholia I, 1514, Incisione su rame, Francoforte, Städel Museum
  • Parmigianino (1503 - 1540), Autoritratto con cagna gravida, 1530, Disegno
  • Jacopo Bassano (1510 - 1591), Due cani da caccia, 1548-1549, Olio su tela, 61 x 80 cm, Parigi, Museo del Louvre
  • Paolo Veronese (1523 - 1588), Convito in casa Levi, 1573, Olio su tela, 5.55 x 12.8 m, Vnezia, Gallerie dell'Accademia
  • Guercino (1591 - 1666), Diana cacciatrice, Olio su tela, 97 x 121 cm, Roma, Fondazione Sorgente Group
  • Tiziano Vecellio (1490 - 1576), Venere di Urbino, 1538, Olio su tela, 119.2 x 165.5 cm, Firenze, Gallerie degli Uffizi
  • Pietro Liberi (1605 - 1687), Venere, Amore e cagnolino vestito da bambina, Olio su tela, 103 x 75 cm, Collezione privata
  • Niccolò Cassana (1659 - 1714), Bambino che gioca con due setter inglesi, Olio su tela, 98 x 133 cm, Collezione privata
  • Antonio Canova (1757 - 1822), Endimione dormiente, Dettaglio, 1819, Possagno, Gypsotheca e Museo Antonio Canova
  • Edgar Degas (1834 - 1917), La lezione di danza,1875, Olio su tela, 85 x 75 cm, Parigi, Musée d'Orsay
  • Paul Gauguin (1848 - 1903), Arearea (Gioia), 1892 Olio su tela, 75 x 94 cm, Parigi, Museo d'Orsay
  • Giovanni Boldini (1842 - 1931), La marchesa Luisa Casati con un levriero, 1908, Collezione privata
  • Walking the Keith Haring Dog in Duboce Park, Stencil, San Francisco,  2014 | Foto: Courtesy torbakhopper via Flickr
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Tiziano, un secolo di capolavori foto | Tiziano Tiziano, un secolo di capolavori Le mille sfumature del Cinquecento nei capolavori di Tiziano.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo foto | Bassano del Grappa | Palazzo Sturm | Dal 20 giugno al 19 ottobre 2020 Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo La città di Bassano del Grappa celebra con una grande mostra il terzo centenario della nascita del massimo protagonista dell’incisione veneta del Settecento.   Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 12 giugno all'8 dicembre 2020 Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento Un inno alla natura e alla libertà in mostra a Conegliano, Giandomenico Romanelli e Franca Lugato esplorano il tema della montagna a partitre dal'immaginario artistico di metà Ottocento.   Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia foto | Riapertura delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Breve viaggio tra alcuni dei capolavori custoditi alle Gallerie dell'Accademia di Venezia: un tesoro da riscoprire.   Canova a Roma e l'immortalità del genio foto | Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020 Canova a Roma e l'immortalità del genio Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.   Dopo Caravaggio foto | Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2021 Dopo Caravaggio Riapre Palazzo Pretorio a Prato: in mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.   Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi foto | Dai tempi della peste nera all'emergenza Covid-19: eroi contemporanei in prima linea contro la pandemia Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi Se per Bansky medici e infermieri sono i supereroi, la National Gallery di Londra li celebra in occasione del 200° anniversario della nascita di Florence Nightingale.   Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto foto | A Palazzo Fava e su Sky Arte Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto Il Polittico Griffoni di Francesco del Cossa ed Ercole de' Roberti dal 18 Maggio (forse) a Palazzo Fava a Bologna e in Tv su Sky Arte.   Sirene o dell'eterno incanto foto | Breve viaggio nella storia dell'arte sulle tracce delle sirene. Sirene o dell'eterno incanto Il fascino ambivalente delle figlie del mare, esseri prodigiosi e simbolici, espressione di feroci entità ancenstrali o delle più nobili aspirazioni dell'anima.   Il giro del mondo con Imago Mundi foto | Corona virus / creatività: da ogni angolo del pianeta, gli artisti raccontano la loro vita al tempo del Covid19 Il giro del mondo con Imago Mundi Il giro del mondo con Imago Mundi