Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 12 giugno all'8 dicembre 2020

Un inno alla natura e alla libertà in mostra a Conegliano,  Giandomenico Romanelli e Franca Lugato esplorano il tema della montagna a partitre dal'immaginario artistico di metà Ottocento.

Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento a Palazzo Sarcinelli di Conegliano offre un viaggio ad alta quota per riscoprire l'incanto senza tempo delle Dolomiti.

La rassegna, promossa dal Comune di Conegliano e da Civita Tre Venezie, con il patrocinio della Regione del Veneto e della Fondazione Cortina 2021 e la collaborazione della sezione del CAI di Conegliano e della Società Alpina delle Giulie di Trieste, svela un percorso inedito tra le vette da sogno dei cosiddetti Monti pallidi, raccontando storie di avventura e passione sulla scia della fascinazione esplosa tra Ottocento e Novecento per la montagna.

Dalle prime scalate dei pionieri dell'apinismo alle folgorazioni della pittura, della pubblicistica e della cartografia, dalla costituzione dei primi club alpini agli scritti e agli studi ad oggi ancora poco noti sull'affacinante mondo delle montagne Patrimonio Naturale dell'Unesco.

Leggi anche:
Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento
 

FOTO


Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento

Ambito italiano, Dolomiti, 1910-1925 circa, Cromolitografia, 88 x 116 cm, Inv. 05347 9Bc, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce, Polo Museale del Veneto | Courtesy Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo
Ambito italiano, Dolomiti, 1910-1925 circa, Cromolitografia, 88 x 116 cm, Inv. 05347 9Bc, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce, Polo Museale del Veneto | Courtesy Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo
   
 
  • Ambito italiano, Dolomiti, 1910-1925 circa, Cromolitografia, 88 x 116 cm, Inv. 05347 9Bc, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce, Polo Museale del Veneto | Courtesy Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo
  • Sandro Bidasio Degli Imberti (detto Sabi), Misurina, 1949 circa, Riproduzione fotomeccanica, 100.2 x 69 cm, Inv 17999 5Bc, Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce, Polo Museale del Veneto | Courtesy Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo
  • Napoleone Cozzi, Dal taccuino Prealpi Clautane, Pag. 12, 1902, Acquerello su carta, Trieste, Società Alpina delle Giulie Sezione di Trieste del C.A.I
  • Giovanni Salviati, Cime di Lavaredo, Padova | Courtesy Galleria Nuova Arcadia di L. Franchi
  • Edward Theodore Compton, Cortina, Collezione privata, Treviso
  • Edward Theodore Compton, Paesaggio delle Dolomiti, 1872-1882, Olio su tela, 149.6 x 93.2 cm, Inv. MG-690, Zagabria, Moderna Galerija
  • Ugo Flumiani, Grotte di San Canziano. La Grotta Michelangelo, Primo quarto XX secolo, Olio su tavola, 97 X 62.5 cm, Trieste, Società Alpina delle Giulie Sezione di Trieste del C.A.I
  • Napoleone Cozzi, Dal taccuino Piccola Cima de Lavaredo, Pag. 20, 1898, Acquerello su carta, Trieste, Società Alpina delle Giulie Sezione di Trieste del C.A.I
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi foto | Bologna | Palazzo Albergati | Dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021 Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi Un’occasione unica per ripercorrere i passi del movimento pittorico più amato al mondo.   Frida Kahlo. Il Caos dentro foto | Milano | Fabbrica del Vapore | Dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021 Frida Kahlo. Il Caos dentro Una mostra immersiva ad alto tasso tecnologico dedicata al mondo interiore di una delle figure più iconiche della storia della pittura.   Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione foto | Al cinema | Il 26, 27 e 28 ottobre 2020 Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione Arriva sul grande schermo la vera storia dello street artist più famoso al mondo.   Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus foto | Gallarate | Museo MA*GA | Dal 10 ottobre al 13 dicembre 2020 Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus Il viaggio personale di dell'artista contemporanea nelle antiche miniere di sale della Sicilia.   Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 foto | Mostre imperdibili nell'autunno 2020 Cinque mostre da non perdere in autunno - Italia 2020 Le mostre da segnare in agenda per un autunno all'insegna della grande arte.   La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo foto | XNL Piacenza Contemporanea / Galleria Ricci Oddi | Dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo Al Centro XNL di Piacenza cinquant'anni di collezionismo italiano raccontano il tempo presente.   Il fascino dannato di Modigliani foto | Al cinema | 12, 13, 14 ottobre 2020 Il fascino dannato di Modigliani Il cinema onora con un docu-film esclusivo uno tra i più grandi artisti del XX secolo nel centenario dalla morte.   Il carosello onirico di Paolo Ventura foto | Torino | CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia | Dal 17 settembre all'8 dicembre 2020 Il carosello onirico di Paolo Ventura In mostra a Torino l'universo fiabesco e surreale del poliedrico artista milanese.   La rinascita dell'Agnello Mistico foto | Gand | MSK - Museum of Fine Arts | Dal 1° febbraio al 30 aprile 2020 La rinascita dell'Agnello Mistico L’Agnello Mistico di Van Eyck prima e dopo il restauro, tra capolavori del primo Rinascimento italiano e opere successive ispirate al Polittico.   La Scapigliatura: Avanguardia ante litteram foto | Lecco | Palazzo delle Paure 17 | Dal settembre 2020 al 10 gennaio 2021 La Scapigliatura: Avanguardia ante litteram In mostra a Lecco le opere dei cosiddetti scapigliati, figli della bohème italiana.   Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica foto | Roma | Villa Borghese| Dal 15 settembre al 13 dicembre 2020 Back to Nature: a Villa Borghese visioni di una nuova armonia cosmica L'arte contemporanea si immerge nella natura invitando tutti a partecipare alla creazione di una futura sintonia universale.   Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini foto | Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020 Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.