Le novità dal mondo dei media

L’Agenda dell’Arte – dal 21 al 27 settembre

David Hockney, Rufus Hale, 23, 24, 25 novembre 2015, Acrilico su tela, 91.4 x 121.9 cm | © David Hockney | Foto: Richard Schmidt
 

Francesca Grego

21/09/2017

• AL CINEMA

Hokusai dai British Museum. Dal 25 al 27 settembre nei cinema italiani
 
Dopo i 190 mila spettatori della scorsa stagione, torna nelle sale italiane “La Grande Arte al Cinema” con nuovi maestri e capolavori dell’arte mondiale da scoprire su pellicola.
A inaugurare la rassegna sarà Katsushika Hokusai, figura centrale delle arti visive giapponesi, che tanta influenza ha avuto sulla pittura occidentale dagli Impressionisti in poi.
 
Universalmente noto per l’opera icona La Grande Onda di Kanagawa, Hokusai è presentato nel film attraverso le opere esposte nella grande mostra monografica che ha da poco chiuso i battenti al British Museum di Londra.
 
Testimonianze di illustri storici dell’arte, interpretazioni inedite di celebri lavori, riflessioni di artisti come David Hockney e Ideguchi Yuki, che hanno tratto ispirazione dal maestro del “mondo fluttuante”, tracciano un ritratto a 360 gradi del padre del manga moderno.
E per immergersi appieno nel suo universo visionario, le xilografie e i dipinti su seta riprodotti con cura da artigiani tradizionali giapponesi si aggiungono alle più avanzate immagini digitali.
 
• IN LIBRERIA

Hiroshige & Eisen. Le sessantanove stazioni della Kisokaido. Taschen

È un compendio di capolavori dell’arte della stampa ukyoe questo nuovo volume di Taschen in edizione XXL, ma anche uno straordinario documento del Giappone del XIX secolo.
 
Prima che l’industrializzazione cambiasse per sempre il paesaggio del Paese del Sol Levante, due maestri delle arti visive di tutti i tempi furono incaricati di riprodurre in una serie di stampe su legno le tappe della strada tra Kyoto e Edo – l’antica Tokyo.
Un viaggio favoloso tra vedute spettacolari, idilli campestri e nuovi piaceri cittadini, da compiere almeno una volta nella vita.
 
Keisan Eisen e Utagawa Hiroshige lo immortalarono in 94 stampe, ciascuno mettendo a frutto la propria peculiare sensibilità. Il primo è ancora capace di stupirci con vivide scene di lavoro rubate lungo la strada e ritratti di splendide donne curati nei dettagli più minuti; il secondo ci ha lasciato paesaggi grandiosi ed evocativi, dalle sponde del fiume Ota alle cime innevate dei monti o all’incanto del chiaro di luna.
 
Il volume, rilegato secondo la tradizione giapponese, riproduce le opere in ricercate immagini di alta qualità e grandi dimensioni, tratte dall’edizione più antica e completa della serie della Kisokaido che sia giunta fino a noi.
 
• IN TV

Hockney. Su Sky Arte HD, venerdì 22 settembre alle 21.15
 
Un esclusivo tour in compagnia del pittore britannico David Hockney, alla scoperta del suo archivio personale di immagini, film e fotografie. Un incontro ravvicinato con un artista originale e carismatico, in occasione dei suoi 80 anni e in concomitanza con la grande mostra che lo celebra a Venezia.
 
Pittore di razza e sperimentatore inarrestabile, Hockney comunica la sua vibrante energia in tele sature di luce.
Famoso per vividi ritratti, paesaggi dai colori accesi e per i quadri in cui campeggiano brillanti piscine californiane, sfidando ogni tabù generazionale oggi scorrazza negli scenari aperti all’arte dalle nuove tecnologie, unendo la perizia nel maneggiare tavolozze e pennelli alle inedite possibilità offerte da iPad e iPhone.

Nello speciale di Sky un percorso a ritroso permetterà di ricostruirne l’esistenza non convenzionale e conoscere i segreti della sua arte.
 
Leggi anche:
 
• Viaggi d’arte – In Giappone sulle tracce di Hokusai
• L’universo di Hokusai dal British Museum al cinema
• In mostra a Roma la preziosa arte di Hokusai
• A Venezia i ritratti brillanti di David Hockney
• Torna La Grande Arte al Cinema: ecco i titoli dell’autunno

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >