Realizzato con il Centro Sperimentale di Cinematografia

L'arte ti somiglia, parola del Mibact

Ritratto di Isa in abito nero, Giorgio De Chirico
 

L. S.

20/12/2016

Roma - L’Arte ti somiglia”. Questo è il il titolo della nuova campagna di comunicazione a cui il Mibact affida la promozione dei Musei italiani. 




Il messaggio da diffondere è che il patrimonio è parte della nostra identità, come un tratto genetico. Ai volti di persone comuni si alternano capolavori come il busto di Caracalla custodito al MANN di Napoli, l'Autoritratto con figure di Annibale Carracci dalla Pinacoteca di Brera, gli Scavi di Pompei, opere di Dechirico, Guercino e Boccioni. Meraviglie in cui specchiarsi visitando i musei italiani.

Lo spot istituzionale, trasmesso inizialmente su La7, sarà successivamente presente sulle reti RAI e servirà ad introdurre una campagna di comunicazione più ampia che si svilupperà lungo l'arco del 2017. Per realizzarlo il Mibact si è avvalso della collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia e della regia di Paolo Santamaria.

hashtag: #lartetisomiglia 


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >