Dessins italiens de la Renaissance Collection de l'Académie des beaux-arts de Düsseldorf

Bartolomeo Passarotti, Étude d’une tête d'homme, 1550-1560, plume et encre noire. Feuille : 281 x 222 mm © Museum Kunstpalast, Düsseldorf, Sammlung der Kunstakademie Düsseldorf (NRW), KA (FP) 7623

DAL 29/09/2017 AL 07/01/2018

Ginevra

LUOGO: Ginevra - Promenade du Pin 5 | Museo Musées d’art et d'histoire de Genève (Cabinet d'arts graphiques)

TELEFONO PER INFORMAZIONI: +41(0) 22 4182770

SITO UFFICIALE: www.mah-geneve.ch

COMUNICATO STAMPA:
Cento disegni dall'Accademia di Belle Arti di Düsseldorf mostrano la varietà e la ricchezza di questa tecnica in diverse regioni italiane nel XV e XVI secolo. Durante questo periodo fondamentale della storia e dell'arte il disegno su carta è diventato un mezzo privilegiato di studio e di espressione, sia per la trasmissione di vecchi modelli, sia per l'elaborazione di idee. Progettata come una nuova forma d'arte indipendente, acquisisce anche in questo periodo lo status di opere d'arte completa. La collezione di Düsseldorf, la più antica del suo genere a nord delle Alpi e senza alcun esempio paragonabile in Svizzera, illustra perfettamente queste diverse funzioni grazie a opere di eccezionale qualità tecnica e artistica.

 

MOSTRE