Pieter Paul Rubens, La Resurrezione di Cristo

Peter Paul Rubens, Resurrezione di Cristo, 1611-1612, Olio su tavola, 138 x 98 cm, Anversa, Cattedrale di Nostra Signora | Public domain, via Wikimedia Commons

 

INDIRIZZO: Anversa, Cattedrale di Nostra Signora, Groenplaats 21

DESCRIZIONE: La seconda cappella del deambulatorio, o Kunstkammer (sala d’arte) della Cattedrale di Nostra Signora ad Anversa, custodisce un'imponente opera giovanile, realizzata da Peter Paul Rubens nel 1611.

Al centro della tela, un Cristo abbagliante, corpulento, dai muscoli fortemente enfatizzati e con, tra le mani, il vessillo crociato, abbandona con vigoroso slancio la propria tomba rupestre tra lo stupore e l’incredulità dei presenti.
La scena, fortemente impregnata di influssi michelangioleschi, rappresenta una novità dal momento che fino ad allora la sepoltura di Gesù era stata sempre raffigurata sotto forma di sarcofago.

Un’altra Resurrezione di Cristo, realizzata dal maestro intorno al 1616, è conservata nella Galleria Palatina di Palazzo Pitti, a Firenze.


LEGENDA:

opera
monumento
museo
chiesa