Parma | Fondazione Magnani-Rocca | Dal 12 settembre al 13 dicembre 2020
Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 dedica una grande mostra in tributo a Luigi Magnani, tra i più eminenti uomini di cultura del suo tempo.

L'ultimo romantico. Luigi Magnani il signore della Villa dei Capolavori alla Fondazione Magnani-Rocca di Parma, celebra il suo Fondatore con un ricchissimo omaggio espositivo ospitato nella dimora che lo stesso Luigi Magnani, tra massimi collezionisti d'arte al mondo, trasformò in un'incredibile casa-museo destinata ai posteri.

La cosiddetta Villa dei Capolavori a Mamiano di Traversetolo costituisce un vero e proprio Pantheon dei maestri di ogni epoca, un tempio che si andò animando nel tempo con l'acquisizione di opere uniche, configurando una raccolta quasi leggendaria appartenuta ad una delle più eclettiche personalità culturali del XX secolo.

Leggi anche:
Cento capolavori per raccontare una vita. In scena a Parma il museo ideale di Luigi Magnani
L'ultimo romantico. Luigi Magnani il signore della Villa dei Capolavori
 

FOTO


L’ultimo romantico

Henri Matisse, Odalisque sur la terrasse, 1922, Acquatinta su carta | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
Henri Matisse, Odalisque sur la terrasse, 1922, Acquatinta su carta | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
   
 
  • Henri Matisse, Odalisque sur la terrasse, 1922, Acquatinta su carta | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • Paul Cézanne, Tasse et plat de cerises, 1890 | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • L’ultimo romantico. Luigi Magnani il signore della Villa dei Capolavori,  Parma, Fondazione Magnani Rocca, 12 settembre - 13 dicembre 2020 | Giovan Battista Moroni, Il cavaliere in rosa, 1560, Olio su tela, 216x123 cm, Bergamo Fondazione Museo di Palazzo Moroni
  • L’ultimo romantico. Luigi Magnani il signore della Villa dei Capolavori,  Parma, Fondazione Magnani Rocca, 12 settembre - 13 dicembre 2020 | Antonio Donghi, Strumenti musicali, 1935, Olio su tela | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • L’ultimo romantico. Luigi Magnani il signore della Villa dei Capolavori,  Parma, Fondazione Magnani Rocca | Massimo Campigli, Violini (Concerto), 1934, Olio su tela | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • Claude Monet, Falaise à Pourville, soleil levant, 1897, Olio su tela | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • Filippo de Pisis, W Mozart, 1941, Olio su tela | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • Renato Guttuso, Natura morta con pianoforte, 1947, Olio su tela | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • Fausto Pirandello, Natura morta con strumenti musicali, 1942 circa, Olio su tavola | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • Afro, Natura morta, 1937, Olio su multistrato | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
  • Francisco de Goya y Lucientes, La famiglia dell'infante don Luìs, 1783-1784, Olio su tela | Courtesy of Fondazione Magnani-Rocca 2020
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Street art a Basilea foto | Dai festival di Urban Art ad Art Basel a Basilea l'arte è di casa anche per strada. Street art a Basilea Dai festival di Urban Art ad Art Basel, a Basilea l'arte è di casa anche per strada.   Raffaello eterno: dalle Scuderie del Quirinale al grande schermo foto | Al cinema | Il 13, 14 e 15 settembre 2021 Raffaello eterno: dalle Scuderie del Quirinale al grande schermo L'Arte ritorna al cinema il 13, 14 e 15 settembre 2021, con il documentario sulla più grande mostra dedicata a Raffaello Sanzio.   Nuove ali al serpente di bronzo eretto al castigo foto | Gallerie dell’Accademia di Venezia | 31 agosto 2021 Nuove ali al serpente di bronzo eretto al castigo Visual reportage d'artista firmato da Alvise Bittente per l'apertura al pubblico dei due nuovi saloni dedicati alla pittura di Sei e Settecento alle Gallerie dell'Accademia di Venezia.   Palcoscenici Archeologici foto | Fondazione Brescia Musei | Dall'11 giugno 2021 al 9 gennaio 2022 Palcoscenici Archeologici Tra archeologia e contemporaneo, otto opere di Francesco Vezzoli celebrano il ritorno della Vittoria Alata a Brescia.   Dante. La visione dell’arte foto | Forlì | Musei San Domenico | Dal 1° aprile all'11 luglio 2021 Dante. La visione dell’arte Forlì e gli Uffizi celebrano il settecentenario della morte di Dante Alghieri con una grande mostra nel segno della rinascita.   Il firmamento di Nexo+ foto | Online su nexoplus.it Il firmamento di Nexo+ Dall’arte al cinema, dal teatro alla musica, dall'antichità all'oggi, l'intrattenimento di qualità si chiama Nexo+.   Ottone Rosai: nuova luce su un passato di arte e ombre foto | Montevarchi | Palazzo del Podestà | Dal 21 gennaio al 6 giugno 2021 Ottone Rosai: nuova luce su un passato di arte e ombre In mostra in provincia di Arezzo una selezione di opere di Ottone Rosai risalenti ventennio tra le due Grandi Guerre.   Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini foto | Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020 Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.   Oltre il museo: Anticipazioni di una grande mostra foto | Anteprime online dal 29 novembre 2020 | Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto Oltre il museo: Anticipazioni di una grande mostra In anteprima sul web echi di un altro secolo, per continuare a sognare tempi migliori.   Oltre il museo: Fotografie dal MAST foto | Le mostre online della Fondazione MAST di Bologna | Da novembre 2020 Oltre il museo: Fotografie dal MAST Aspettando tempi migliori, è possibile visitare online le mostre fotografiche del MAST di Bologna e scoprirne i contenuti inediti.   L'arte al femminile foto | Le donne nella storia della pittura italiana L'arte al femminile La ricchezza dell’arte al femminile: a partire dal XVII secolo alcune pittrici riescono a farsi conoscere in ambito europeo, scrivendo la storia della pittura italiana.   Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi foto | Bologna | Palazzo Albergati | Dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021 Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi Un’occasione unica per ripercorrere i passi del movimento pittorico più amato al mondo.