Bassano del Grappa | Galleria Civica | 15 settembre 2019 - 17 febbraio 2020

Dal diario di bordo di un fotografo innamorato della natura, un fermo immagine sull'implacabile fenomeno dello scioglimento dei ghiacci.

In mostra al Museo Civico di Bassano del Grappa il progetto fotografico decennale di Fabiano Ventura dedicato all'osservazione degli effetti dei cambiamenti climatici sui ghiacciai più maestosi del globo terrestre.

La rassegna è scandita da cinque tappe, corrispondenti alle altrettante spedizioni affrontate dal fotografo-alpinista in Karakorum, Caucaso, Alaska, Ande e Himalaya, con un allestimento che mette a confronto diretto gli scatti contemporanei e le fotografie storiche degli stessi luoghi. Dal fascino sprigionato dalla bellezza mozzafiato di paesaggi estremi, affiora lampante la consapevolezza dell'impellente necessità per il genere umano di proteggere con ogni mezzo l'estrema fragilità del proprio pianeta.

Leggi anche:
Sulle tracce dei ghiacciai
Sulle tracce dei ghiacciai. A Bassano del Grappa la fotografia di Fabiano Ventura
ARTE.it: viaggio sui ghiacciai assieme ai Musei Civici di Bassano

Albrecht Dürer. La collezione completa dei Remondini
Albrecht Dürer e il tesoro rivelato
A Bassano, per la prima volta in mostra l'intero tesoro grafico di Dürer. La parola a Chiara Casarin, direttrice dei musei civici

Incontri e conferenze — Albrecht Dürer. La collezione Remondini
Albrecht Dürer: la collezione completa dei Remondini in mostra a Palazzo Sturm
ARTE.it con i Musei Civici di Bassano per Dürer

Artico. Ultima frontiera
Artico. Ultima frontiera: ai confini dell'umano
FOTO - La prodigiosa era dell'Uomo
 

FOTO


Sulle tracce dei ghiacciai. Viaggio tra le vette del mondo

Sulle tracce dei ghiacciai, Ande, Ghiacciaio Upsala 1931-2016 | Alberto Maria De Agostini, 1931 - © Museo Borgatello + Fabiano Ventura, 2016 - © Fabiano Ventura
Sulle tracce dei ghiacciai, Ande, Ghiacciaio Upsala 1931-2016 | Alberto Maria De Agostini, 1931 - © Museo Borgatello + Fabiano Ventura, 2016 - © Fabiano Ventura
   
 
  • Sulle tracce dei ghiacciai, Ande, Ghiacciaio Upsala 1931-2016 | Alberto Maria De Agostini, 1931 - © Museo Borgatello + Fabiano Ventura, 2016 - © Fabiano Ventura
  • Ande, Ghiacciaio Upsala | Foto: Alberto Maria De Agostini, 1931 | © Museo Borgatello
  • Ande, Ghiacciaio Upsala | Foto: Fabiano Ventura, 2016 | © Fabiano Ventura
  • Sulle tracce dei ghiacciai, Alaska, Caucaso 1884-2011 | Mor von Dechy, 1884 - © Royal Geographical Society + Fabiano Ventura, 2011 - © Fabiano Ventura
  • Alaska, Caucaso | Foto: Mor von Dechy, 1884 | © Royal Geographical Society
  • Sulle tracce dei ghiacciai, Fabiano Ventura, Caucaso, 2011 | © Fabiano | Courtesy of Musei Civici di Bassano
  • Sulle tracce dei ghiacciai, Alaska, Muir Glacier 1941-2013 | William Osgood Field, 1941 - © National Snow and Ice Data Center + Fabiano Ventura, 2013 - © Fabiano Ventura
  • laska, Muir Glacier | Foto: William Osgood Field, 1941 | © National Snow and Ice Data Center
  • Alaska, Muir Glacier | Foto: Fabiano Ventura, 2013 | © Fabiano Ventura
  • Sulle tracce dei ghiacciai, Ande, Ghiacciaio Paine 1945-2016 | Alberto Maria De Agostini, 1945 - © Museo Borgatello + Fabiano Ventura, 2016 - © Fabiano Ventura
  • Ande, Ghiacciaio Paine | Foto: Alberto Maria De Agostini, 1945 | © Museo Borgatello
  • Fabiano Ventura. Sulle tracce dei ghiacciai - Musei Civici di Bassano, Ande, Ghiacciaio Paine | Foto: Fabiano Ventura, 2016 | © Fabiano Ventura
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi foto | Milano | Still Fotografia | Dall'11 al 29 maggio 2022 Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi Un viaggio inusuale nelle terre del Prosecco Superiore sospeso tra la concretezza del reale e l'ineffabilità degli universi interiori che lo popolano.   Tutankhamon. L’ultima mostra foto | Al cinema | 9 / 10 / 11 maggio 2022 Tutankhamon. L’ultima mostra Un film documentario celebra i 100 anni dall'epocale scoperta della tomba del faraone bambino con immagini esclusive e la voce narrante di Manuel Agnelli.   WESTON & Co. foto | Brescia Photo Festival | Museo di Santa Giulia | Dal 31 marzo al 24 luglio 2022 WESTON & Co. La rivoluzione visiva della famiglia Weston, dall'iconico Eward ai suoi eredi un viaggio nella storia della fotografia.   CRAZY foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 19 febbraio 2022 al 8 gennaio 2023 CRAZY Tra le sale e lungo le scale, dentro e fuori al Chiostro del Bramante risuona un inno alla follia creativa.   Tintoretto. L'artista che uccise la pittura foto | Al cinema | 11, 12 e 13 aprile 2022 Tintoretto. L'artista che uccise la pittura Tintoretto. L'artista che uccise la pittura   Per Ignotius foto | Venezia | Spazio Thetis | Fino al 7 aprile 2022 Per Ignotius All'Arsenale Nord la prima retrospettiva dell'artista Riccardo Muratori, carica di fascino e di mistero.   In viaggio con Guia Besana foto | Milano | STILL Fotografia | Dall'11 marzo al 16 aprile 2022 In viaggio con Guia Besana Dalla paura di volare all'inquietudine ancestrale dell'essere al mondo, un'avventura fotografica tra immaginario e reale.   CRAZY foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 19 febbraio 2022 al 8 gennaio 2023 CRAZY Tra le sale e lungo le scale, dentro e fuori al Chiostro del Bramante risuona un inno alla follia creativa.   Le Donne nell'Arte foto | Brescia | Palazzo Martinengo | Dal 22 gennaio al 12 giugno 2022 Le Donne nell'Arte Palazzo Martinengo di Brescia apre le porte ad una grande mostra in tributo all'intero universo femminile.   KLIMT. La Secessione e l’Italia foto | Museo di Roma a Palazzo Braschi | Dal 27 ottobre 2021 al 27 marzo 2022 KLIMT. La Secessione e l’Italia Ospiti d'onore di un'imperdibile mostra romana i capolavori di Klimt e la   Van Gogh - I Girasoli foto | Al cinema dal 17 al 19 gennaio 2022 Van Gogh - I Girasoli I celeberrimi Girasoli di Van Gogh raccontano in un film l'arte immortale e la vita fuori dal comune del loro creatore.   Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Dal 20 novembre 2021 al 20 febbraio 2022 Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara Un dipinto perduto e ritrovato, la duplice intuizione di una famiglia di storici dell'arte e un Museo d'avanguardia offrono l’occasione per conoscere un grande maestro del Cinquecento.