Chiudono le mostre di Klimt a Milano e dei Preraffaelliti a Torino

Weekend conclusivo per due grandi epoche

John Everett Millais, Ofelia, 1851-1852, olio su tela. Donato nel 1894 da Sir Henry Tate © Tate, Londra 2014.
 

E. Bramati

13/07/2014

Torino - Domenica 13 luglio 2014 volgerà al termine la grande stagione espositiva di due importanti epoche artistiche.

Palazzo Reale a Milano accoglierà gli ultimi visitatori di "Klimt. Alle origini di un mito", con un'apertura straordinaria che proseguirà fino a mezzanotte, prima di congedare le opere, che ritorneranno a collezionisti e istituzioni in tutta Europa.

Ultima occasione anche per visitare "Preraffaelliti. L'utopia della bellezza", anch'essa in corso fino a domenica a Palazzo Chiablese a Torino. 
Per l'occasione, l'itinerario sarà accessibile fino alle 22.30, mentre alle 20.30 sarà possibile approfittare dell'ultima visita guidata tematica, intitolata "Le donne, muse e adepte della confraternita dei Preraffaelliti".

Dopo la serata, i 70 capolavori faranno ritorno alla Tate di Londra, dopo essere state ammirate nella città sabauda da quasi 100mila persone.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >