Tondo Doni

Michelangelo Buonarroti

Galleria degli Uffizi

 
DESCRIZIONE:
È l’unico dipinto mobile dell’artista che predilesse sempre la scultura e l’affresco. Si tratta di una composizione originalissima per l’idea di rappresentare il gruppo entro una piramide cui la Vergine, dall’aspetto mascolino come tutte le figure femminili di Michelangelo, imprime un movimento dinamico attraverso la torsione del corpo. Gli ignudi sullo sfondo sono stati interpretati come immagine dell’umanità pagana: il muro divisorio, cui si avvicina non a caso san Giovanni Battista, segnerebbe il passaggio tra l’era antica a quella della “Grazia”, incarnata da Cristo.
COMMENTI

LE OPERE

Mappa
 
Opere in Italia
 
Opere nel Mondo