Palermo: a Palazzo Alliata per la prima volta in esposizione una Crocifissione di Van Dyck

Amici dei Musei/Facebook | Van Dyck, Crocifissione, Palazzo Alliata di Villafranca
 

31/12/2012

Palermo - Il Palazzo dei Principi Alliata di Villafranca, ora di proprietà della Curia e del Seminario arcivescovile a seguito di un lascito ereditario, ogni due anni espone, nel periodo natalizio, i suoi tesori. Due anni fa furono esposte due grandi tele di Matthias Stom, fino ad allora viste da viucino solo dagli storici dell’arte, quest’anno invece viene mostrata per la prima volta al pubblico la “Crocifissione” di Antoon Van Dyck, opera che si temeva fosse stata venduta o, peggio ancora rubata.

Il dipinto, che misura 101x75 centimetri, è stato invece restaurato e rimarrà in esposizione fino al 6 gennaio 2013 per iniziativa degli Amici dei musei siciliani e dell’Arcidiocesi. Il dipinto risale al periodo in cui il pittore olandese fu presente a Palermo, tra l'aprile del 1624 e il settembre del 1625.





COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >